ID articolo : 00111709 / Ultima modifica : 28/04/2015

Qual è la differenza tra sRGB e Adobe RGB?

Prodotti e categorie applicabili di questo articolo

Il termine RGB è l'abbreviazione di rosso, verde e blu ed è una forma di visualizzazione di colori in una gamma di dispositivi digitali quali le fotocamere digitali, le stampanti e gli schermi.

Gli standard sono due: sRGB e Adobe RGB. La differenza tra i due è la gamma di colori catturata.

Adobe RGB rispetto a RGB


sRGB

sRGB è lo standard corrente internazionale, adottato in genere da software e hardware come Microsoft Windows, schermi, stampanti e fotocamere digitali.

il vantaggio maggiore di sRGB è che la maggior parte dei dispositivi utilizzano questo standard di colori; qualsiasi differenza di colori tra diversi dispositivi è minima. Ciò significa che la transizione tra (ad esempio) fotocamera → schermo → stampante risulta in un'immagine con minime variazioni di colore dall'inizio alla fine.

Tuttavia, la gamma di colori visualizzabile con sRGB è in qualche modo limitata. Il risultato è che le immagini possono sembrare avere uno spettro di colori più limitato. 

Adobe RGB
Questo è uno standard di spazio colore alternativo proposto da Adobe Systems.

L'area di colori che è possibile catturare è più ampia di quella di sRGB, che consente maggiori dettagli e colori più vibranti . Per questo motivo è ampiamente utilizzata nell'ambito della stampa industriale.

NOTE:

  • Per una riproduzione corretta di immagini con colori Adobe RGB, potrebbe essere necessario disporre di software e hardware compatibili, quali schermi e stampanti  . 
  • Se le immagini visualizzate su una TV o su uno schermo appaiono sbiadite "", il motivo potrebbe essere che i dispositivi non sono compatibili con lo standard Adobe RGB (DCF2.0/Exif2.21).