Suggerimenti per gli scatti > Cattura spettacolari scene notturne

    Livello: Principiante

    LEZIONE 7Cattura spettacolari scene notturne

    Lunghezza focale: 135 mm / Numero F: 8,0 / Velocità dell'otturatore: 5 sec / ISO: 400 / Bilanciamento del bianco: Personalizzato (3600 K / M5)

    Le viste notturne durante i viaggi o di punti panoramici sono tra le scene più comunemente fotografate. In questo capitolo, apprenderai come acquisire una vista notturna che riproduca in modo splendido e preciso l'impressione che ricevi dalla scena reale.
    Per prima cosa, imposta la fotocamera sulla modalità P e prova i suggerimenti descritti di seguito.

    Scattare con il cavalletto

    Un cavalletto è lo strumento più adatto per fare belle foto di scene notturne. Quando si scatta in condizioni di scarsa illuminazione come nelle scene notturne, la velocità dell'otturatore viene rallentata per aumentare la quantità di luce che entra nella fotocamera e la sensibilità ISO diventa più elevata. Di conseguenza, l'immagine tende a diventare poco chiara a causa delle vibrazioni della fotocamera oppure sgranata con un disturbo maggiore.

    Questa foto è stata scattata con la velocità dell'otturatore impostata su 3,2 secondi. Con questa velocità dell'otturatore, l'immagine risulta totalmente sfocata, indipendentemente da quanto sia ferma la mano del fotografo.

    Velocità dell'otturatore: 3,2 sec.

    Se fissi la fotocamera su un cavalletto, puoi scattare foto chiare senza sfocature anche con velocità dell'otturatore basse. Nello stesso tempo, imposta la sensibilità ISO sul valore più basso possibile. Sebbene questo rallenti la velocità dell'otturatore, non dovrai preoccuparti della sfocatura in quanto la fotocamera è fissata sul cavalletto. Inoltre, la sensibilità ISO bassa può ridurre il disturbo. Il valore minimo della sensibilità ISO varia in base ai modelli, ma si consigliano valori compresi tra ISO 100 e ISO 400.
    Quando usi un cavalletto, disattiva la funzione SteadyShot per evitare problemi di funzionamento. Inoltre, la vibrazione della fotocamera in seguito alla pressione del pulsante dell'otturatore potrebbe causare sfocature. Impostare il timer autoscatto di 2 secondi è un modo efficace per evitare tali sfocature.

    Lunghezza focale: 50 mm / Numero F: 10 / Velocità dell'otturatore: 5 sec / ISO: 200 / Bilanciamento del bianco: Luce diurna

    Scattata con un cavalletto, la foto qui sopra non presenta alcuna sfocatura. Con un tempo di esposizione lungo, la luce che risplende sull'acqua appare eccezionale e si estende in modo omogeneo su tutta la superficie.

    Cosa devi fare se non disponi di un cavalletto?
    Se non puoi usare un cavalletto, appoggiati a un muro o a un palo nelle vicinanze oppure posiziona la fotocamera su una ringhiera o su un'altra superficie piana per mantenerla stabile e ridurre le sfocature.
    Se questi approcci non sono possibili, utilizza velocità dell'otturatore più elevate per ridurre le vibrazioni della fotocamera. Se si verificano sfocature con la velocità dell'otturatore stabilita automaticamente dalla fotocamera, aumenta manualmente la sensibilità ISO. Il valore massimo disponibile della sensibilità ISO varia in base al modello. Quando la sensibilità ISO viene aumentata a ISO 6400, 12800 e superiore, la velocità dell'otturatore aumenta e il rischio di sfocature nell'immagine è minore. Tuttavia, l'immagine potrebbe presentare disturbi e perdita di dettagli.

    Lunghezza focale: 24 mm / Numero F: 2,8 / Velocità dell'otturatore: 1/40 sec / ISO: 3200 / Bilanciamento del bianco: AWB

    Questa foto è stata scattata con ISO 3200. L'utilizzo di una velocità dell'otturatore più elevata ha consentito di evitare sfocature. Tuttavia, se esamini l'immagine ingrandita, noterai che risulta un po' sgranata e con disturbi rispetto all'immagine scattata con sensibilità ISO più bassa. Inoltre, in termini di risoluzione dei dettagli e texture della superficie dell'acqua, la foto scattata con il cavalletto appare migliore di questa.

    Se il disturbo è visibile come in questo caso, risulta efficace la modalità "Crepuscolo a mano libera" in Selezione scena (modalità di scatto). In questa modalità, premendo il pulsante dell'otturatore vengono scattate 6 immagini in modo continuo che vengono combinate con elevata precisione durante l'elaborazione del disturbo. Questa procedura consente di scattare scene notturne con disturbi ridotti rispetto al normale scatto singolo.
    Tuttavia, poiché la modalità "Crepuscolo a mano libera" in Selezione scena è una delle modalità di scatto automatico, non puoi modificare le impostazioni di colore e luminosità descritte nella sezione successiva.

    Regolazione di luminosità e colore

    Se hai appreso come scattare foto senza sfocature, regola la luminosità e il colore in base alla tua immagine.
    È possibile regolare la luminosità con la funzione di compensazione dell'esposizione. L'occhio umano riconosce il cielo notturno come "scuro" e le luci di edifici e illuminazioni come "luminose". Tuttavia, la fotocamera prova a rendere tutte le scene con lo stesso standard di luminosità, siano esse scure o luminose. Pertanto, quando si scattano scene notturne che includono sia parti scure come il cielo che luminose come le luci degli edifici, l'esposizione stabilita dalla fotocamera potrebbe non riprodurre correttamente la luminosità percepita dall'occhio umano. Ciò rende difficile ottenere i risultati desiderati quando si scattano foto di scene notturne: ad esempio, i cieli notturni possono apparire scoloriti e l'illuminazione stradale con gamma di colori ridotta.

    Inoltre, sulla luminosità della foto influiscono anche le impostazioni della fotocamera stessa come quelle di Stile creativo.
    Per prima cosa, prova a scattare senza compensazione dell'esposizione e regola l'esposizione in base ai risultati.

    Lunghezza focale: 120 mm / Numero F: 6,3 / Bilanciamento del bianco: Fluorescente: Bianco caldo (-1) Saturazione: [+3] / Compensazione dell'esposizione: 0 Lunghezza focale: 120 mm / Numero F: 6,3 / Bilanciamento del bianco: Fluorescente: Bianco caldo (-1) Saturazione: [+3] / Compensazione dell'esposizione: +0,7

    Senza compensazione dell'esposizione, questa foto è risultata sottoesposta a causa della forte illuminazione stradale. Il paesaggio urbano dietro l'edificio risulta oscurato. Impostando l'esposizione su +0,7, la foto è risultata con la corretta illuminazione.

    Ora, passiamo alla regolazione del colore. Per regolare la tonalità complessiva dei colori, puoi utilizzare la funzione di bilanciamento del bianco. Il bilanciamento automatico del bianco [AWB], in cui la fotocamera determina automaticamente la tonalità del colore, può riprodurre fedelmente i colori reali. Tuttavia, quando si scattano scene notturne di una città, selezionando [Fluorescente: Caldo bianco] viene aggiunta una tonalità bluastra. Ciò potrebbe essere più adatto per trasmettere le caratteristiche dell'illuminazione artificiale.
    Inoltre, le luci forti come quelle degli edifici e dell'illuminazione delle città tendono a diventare bianche nelle foto, mentre i relativi colori non appaiono così vivaci come ci si aspetta. Se ciò si verifica, regola la saturazione sul lato + tramite la relativa impostazione in Stile creativo, in modo che le luci risultino più vivaci e colorate.

    Lunghezza focale: 16 mm / Numero F: 6,3 / Velocità dell'otturatore: 13 sec / ISO: 200 / Bilanciamento del bianco: AWBLunghezza focale: 16 mm / Numero F: 6,3 / Velocità dell'otturatore: 13 sec / ISO: 200 / Bilanciamento del bianco: Fluorescente: Bianco caldo (-1) Saturazione +3

    Attraverso questo tipo di regolazioni, puoi scattare foto di scene notturne che riproducono in modo spettacolare l'impressione che ricevi dalla scena reale.

    Come per altre scene, la migliore tonalità di colore per le scene notturne varia in base alle tue preferenze ed esigenze. Utilizza tutte le funzioni di regolazione come compensazione dell'esposizione, bilanciamento del bianco e Stile creativo per trovare il tuo scatto preferito.

    Pratici obiettivi a lunghezza focale fissa

    Con numeri F bassi (massime aperture rapide), gli obiettivi a lunghezza focale fissa consentono l'ingresso nella fotocamera di una quantità di luce elevata.
    Pertanto, puoi scattare foto di scene notturne con sfocature e disturbi ridotti anche in condizioni di scarsa illuminazione. Inoltre, puoi scattare ritratti o istantanee con sfondi notevolmente sfocati.

    Lunghezza focale: 24 mm / Numero F: 2,8 / Velocità dell'otturatore: 0,25 sec.

    Questo obiettivo a lunghezza focale fissa da 24 mm (equivalente a un full-frame da 35 mm) di prima qualità offre un'apertura massima di F1,8 e una nitidezza e un contrasto straordinari su tutta l'inquadratura, oltre a bellissimi effetti "bokeh" per le aree non a fuoco. L'ingrandimento massimo di 0,25x offre primi piani da 1:4, mentre il motore dell'unità interna garantisce una messa a fuoco automatica fluida e silenziosa che sarà apprezzata dai cineasti.

    Lunghezza focale: 35 mm / Numero F: 1,8 / Velocità dell'otturatore: 1/80 sec.

    Sinonimo di risultati eccellenti anche all'apertura massima F1,8, questo leggero e compatto obiettivo a focale fissa da 35 mm per fotocamere full-frame soddisfa con versatilità qualsiasi esigenza di scatto, dai primi piani alle vedute panoramiche. Vanta un autofocus veloce, preciso e silenzioso e un'affidabile funzione di tracking AF, rivelandosi ideale per qualsiasi esigenza di scatto e riprese video.

    Lunghezza focale: 55 mm / Numero F: 2 / Velocità dell'otturatore: 1/80 sec.

    Questo obiettivo fisso standard con lunghezza focale di 55 m e apertura massima di F1,8 offre tutto il contrasto e la risoluzione di ZEISS Sonnar per i modelli full-frame con attacco E, per creare meravigliosi effetti bokeh per lo sfondo che mettono in risalto il soggetto. L'ampia apertura massima ti permette di scattare in manuale anche in condizioni di scarsa illuminazione senza rinunciare a chiarezza e nitidezza.