ID articolo : 00247758 / Ultima modifica : 19/07/2020

La fotocamera si spegne improvvisamente

La fotocamera si spegne da sola dopo la registrazione di video o durante lo scatto continuo per un breve periodo di tempo.

    Controllare quanto segue:

    1. Verificare che la modalità risparmio energetico sia attiva. Se il prodotto non viene utilizzato per un determinato periodo di tempo, la fotocamera entra in modalità risparmio energetico. La modalità risparmio energetico si disattiva eseguendo operazioni quali la pressione a metà del pulsante scatto. È possibile modificare il periodo di tempo prima che la fotocamera entri in modalità risparmio energetico. Per maggiori informazioni, consultare il manuale.
    2. Controllare se la stessa cosa si verifica con un'altra batteria. Se si dispone di più batterie, provare con un'altra batteria. Se il problema non si verifica con un'altra batteria, potrebbe essere dovuto a un malfunzionamento della batteria.

    Se la fotocamera si spegne da sola dopo la registrazione di video o durante lo scatto continuo, controllare quanto segue.

    Quando si utilizza la fotocamera per registrare video lunghi o per scattare raffiche continue di foto, la temperatura all'interno della fotocamera aumenta. Se la temperatura diventa troppo alta, potrebbe comparire un'icona di avviso e la fotocamera si spegne per proteggere i circuiti. Non si tratta di un guasto; è sufficiente spegnere la fotocamera per alcuni minuti in modo che possa raffreddarsi.

    Il periodo di tempo per il quale si lascia raffreddare la fotocamera influisce sul tempo di utilizzo una volta riacceso il dispositivo. Più a lungo la si lascia raffreddare, più tempo ci vorrà prima che la temperatura interna aumenti di nuovo. Se la fotocamera non ha tempo sufficiente per raffreddarsi, si spegnerà nuovamente dopo un periodo di tempo molto breve. Il raffreddamento può richiedere fino a 10 minuti o più a seconda della fotocamera e dell'ambiente.

    NOTA: se dopo aver verificato i suggerimenti sopra riportati la fotocamera si spegne ancora o viene visualizzato un indicatore di avviso della temperatura, aggiornare il firmware della fotocamera, se possibile.

    Per massimizzare il tempo di registrazione continua disponibile per i video, si può fare quanto segue:

    • Formattare la scheda di memoria nella fotocamera.

      ATTENZIONE: Vi è il rischio di perdita di dati. La formattazione cancella tutti i dati dalla scheda di memoria. Assicurarsi che le immagini o i video che si desidera conservare siano stati salvati su un computer prima di eseguire la formattazione.

    • Evitare di esporre la fotocamera alla luce solare diretta il più possibile.
    • Disattivare l'alimentazione quando la fotocamera non è in uso.
    • Per i modelli DSLR e SLT, impostare la funzione SteadyShot su Off (Disattivata).

      NOTE:

      • quando la funzione SteadyShot è disattivata, l'uso di un cavalletto consente di ridurre il tremolio del video.
      • Per alcuni modelli SLT, la stabilizzazione dell'immagine viene annullata automaticamente durante la registrazione di video. Ciò significa che potrebbe non essere sempre necessario disattivare la funzione SteadyShot durante la registrazione di video.

    IMPORTANTE: il tempo disponibile per la registrazione di video varia in base alla temperatura o alle condizioni della fotocamera prima dell'inizio della registrazione. Ogni volta che la fotocamera è accesa, la temperatura interna aumenta. Ciò avviene sia quando si stanno effettivamente girando video o scattando foto, sia quando non si utilizza attivamente la fotocamera, ad esempio quando si sta ricomponendo uno scatto.

    NOTA: l'acquisizione di video con le fotocamere digitali e compatte sta diventando sempre più popolare. Queste fotocamere sono ideali per registrare brevi filmati, ma non sono progettate per sostituire la capacità di registrazione video no stop delle videocamere. Tutti i produttori del settore delle fotocamere digitali e compatte hanno definito un limite massimo di 29 minuti e 50 secondi per la registrazione video continua con queste fotocamere. Tuttavia, questo limite può essere spesso molto più breve a seconda della fotocamera. Infatti, la fotocamera digitale di un marchio ha un limite di 12 minuti, mentre quella di un altro ha un limite di 20 minuti. Le fotocamere con obiettivo intercambiabile Sony hanno un limite massimo di 29 minuti e 50 secondi per la registrazione video no stop. Questo tempo sarà influenzato da una serie di fattori, tra cui la temperatura ambiente, il numero di filmati registrati in una volta sola e il tempo per il quale la fotocamera viene lasciata raffreddare tra un filmato e l'altro.