scatto di spalle di un uomo seduto su un ponte a Singapore di notte

Singapore by night

Guillaume Ruchon

Se per molti di noi scoprire una città vuol dire salire su un bus turistico a due piani, per Guillaume è un po' diverso: gli bastano una fotocamera, un treppiede e tanta voglia di camminare.

Ci racconta che nel suo ultimo viaggio a Singapore, appena arrivato in città, ha subito preso fotocamera e treppiede e si è avventurato per le strade. "Volevo scoprire a fondo la città, così ho portato con me tutta l'attrezzatura e sono andato in giro in piena notte".

guillaume ruchon sony alpha 7RIII orizzonte notturno con tre grandi grattacieli a singapore

© Guillaume Ruchon | Sony α7R III + FE 24-105mm f/4 G OSS | 8s @ f/10, ISO 250

Tra tutte le zone ce n'era una che ha subito conquistato Guillaume: Marina Bay. Con i suoi edifici moderni e le luci scintillanti, era la location perfetta per posizionare il treppiede e iniziare a fotografare.

"Quando viaggio, di solito do un'occhiata ai blog o a Instagram per scoprire le location migliori da fotografare. In questo caso, però, ho preferito lasciarmi trasportare dalle strade della città e stare a vedere cosa avevano da offrirmi", spiega.

"Non c'è voluto molto per capire che l'architettura di Singapore è straordinaria!", aggiunge. "Sono rimasto soprattutto nei dintorni di Marina Bay, perché volevo fotografare lo skyline, il Marina Bay Sands e gli alberi giganti del Supertree Grove, oltre ai giochi di luce delle acque marine."

guillaume ruchon sony alpha 7RIII uomo che cammina lungo un ponte di notte a singapore con grattacieli sullo sfondo

© Guillaume Ruchon | Sony α7R III + FE 16-35mm f/2.8 GM | 10s @ f/11, ISO 100

La destinazione non è l'unico elemento che conta per ottenere una foto straordinaria: un altro aspetto importante è trovare la luce giusta:

"La luce è la quintessenza della fotografia: se vuoi realizzare uno scatto con esposizione lunga è indispensabile avere un treppiede" ci spiega. "Bisogna poi decidere come comportarsi con il bilanciamento del bianco se fonti luminose diverse emettono colori diversi."

guillaume ruchon sony alpha 7RIII uomo sotto alberi giganti illuminati di notte a singapore

© Guillaume Ruchon | Sony α7R III + FE 16-35mm f/2.8 GM | 10s @ f/7.1, ISO 160

Per Guillaume, i colori di un panorama rappresentano un altro modo per esprimere se stessi. "Se dobbiamo raccontare una storia attraverso un'unica immagine, possiamo cambiare le sensazioni che trasmette rendendo i colori più freddi o più caldi quando regoliamo il bilanciamento del bianco."

guillaume ruchon sony alpha 7RIII uomo illuminato da una luce rossa siede sugli scalini di una piscina di notte a singapore

© Guillaume Ruchon | Sony α7R III + FE 16-35mm f/2.8 GM | 10s @ f/8.0, ISO 100

Per il suo viaggio a Singapore, Guillaume ha portato con sé la sua fidata Sony α7R III e gli obiettivi FE 16-35mm f/2,8 e 24-105 mm f/4 G OSS.

"L'FE 16-35mm f/2,8 GM è il migliore per le foto di architettura e paesaggi. Non è troppo ampio e la distorsione è molto bassa. Anche con uno zoom a 35 mm, si può ancora scattare a f/2,8 e ottenere risultati eccellenti in termini di nitidezza e definizione."

guillaume ruchon sony alpha 7RIII foto a lunga esposizione di un uomo seduto su un ponte di notte a singapore

© Guillaume Ruchon | Sony α7R III + FE 16-35mm f/2.8 GM | 10s @ f/11, ISO 100

Come molti altri fotografi, Guillaume ha scelto di affidarsi a Sony α7R III anche e soprattutto per l'incredibile risoluzione di 42,4 megapixel. "Non posso farne a meno", ammette. "Il livello di dettaglio è perfetto per procedere all'editing e ai tagli." Talmente perfetto che si potrebbe essere tentati di impostare luci e ombre a -100 e +100 per far vedere il più possibile, ma Guillaume consiglia a chi è alle prime anni di imparare come utilizzare le curve colore del software di editing per regolare la luminosità e il contrasto. "È molto più creativo che limitarsi semplicemente a regolare luci e ombre, ma è anche più difficile imparare la tecnica giusta", afferma.

guillaume ruchon sony alpha 7RIII orizzonte notturno di marina bay a singapore

© Guillaume Ruchon | Sony α7R III + FE 16-35mm f/2.8 GM | 4s @ f/5.6, ISO 320

Per scattare foto incredibili di paesaggi urbani in notturna, il modello α7R III non offre solo un'alta risoluzione e un range dinamico. "A Singapore, è stato lo zoom 12,4x a fare davvero la differenza nel risultato finale delle fotografie notturne." In condizioni di scarsa luminosità, permette a Guillaume di mettere bene a fuoco attraverso il mirino elettronico. "Quando uso lo zoom con il Focus Peaking sono sicuro di ottenere foto perfettamente nitide e a fuoco."

guillaume ruchon sony alpha 7RIII foto a lunga esposizione dello skyline notturno di singapore con edifici che si riflettono su marina bay

© Guillaume Ruchon | Sony α7R III + FE 16-35mm f/2.8 GM | 15s @ f/10, ISO 200

Per Guillaume ogni città è una nuova occasione per esplorare nuovi mondi e scattare strabilianti foto notturne. Non c'è il rischio di annoiarsi? Guillaume risponde ridendo: "Mai! Le stagioni e il clima cambiano sempre, e spesso di conseguenza anche la luce. Inoltre, anche io cresco e cambio, e insieme a me cambiano anche il mio stile e le mie foto. C'è sempre qualcosa di nuovo da scoprire!"

Prodotti in evidenza

Guillaume Ruchon

Guillaume Ruchon | Francia

"L'unico modo per ottenere grandi risultati è amare quello che si fa. Se non hai ancora trovato ciò che fa per te, continua a cercare. Non fermarti. Steve Jobs."

Iscriviti alla newsletter di α Universe

Congratulazioni! La tua iscrizione alla newsletter di α Universe è andata a buon fine

Immetti un indirizzo e-mail valido

Spiacenti! Si è verificato un errore

Congratulazioni! La tua iscrizione è andata a buon fine