gustav kiburg sony alpha 7RM4 paesaggio nebbioso con mulino a vento all'alba

Test sull’adattatore LA-EA5

Gustav Kiburg

LE-EA5 è il nuovissimo adattatore di Sony progettato per ottimizzare l’utilizzo di obiettivi A-mount sui più recenti corpi E-mount. Offre una messa a fuoco automatica veloce e precisa insieme a scatti continui ad alta velocità. Grazie al suo motore integrato riesce persino mettere a fuoco automaticamente gli obiettivi A-mount che ne sono sprovvisti, sfruttando comunque il rilevamento di fase del piano focale della fotocamera. Tutte queste funzioni sono nascoste in un design cilindrico compatto ed elegante.

adattatore sony le ea5

“Sono un fotografo appassionato di Sony da anni, ma da quando sono passato ai corpi E-mount un po’ di tempo fa ho accantonato il mio vecchio Alpha 99 II. Nel corso degli anni ho accumulato parecchi obiettivi di buona qualità e, sebbene li avessi gradualmente sostituiti con il sistema E-mount, ce n’erano un paio a cui non riuscivo a rinunciare, in particolare il 300 mm f/2.8 SSM, che era uno dei miei obiettivi preferiti per scattare foto di animali selvatici, e il 70-200 mm f/2.8 G SSM II, che è sempre stato un obiettivo dalla nitidezza elevata. Ovviamente sono stato molto contento quando Sony mi ha chiesto di testare il nuovo adattatore LA-EA5 perché mi ha dato una scusa per rispolverare i miei vecchi obiettivi e vedere se erano efficienti come li ricordavo.

sony alpha 9M2 con adattatore le ea5 e obiettivo a mount 70 200 mm

Sony Alpha 9 II con LE-EA5 montato sul 70-200 mm f/2.8 G SSM II

Sono ormai abituato alla velocità di messa a fuoco dei miei Alpha 9 II e 7R IV con obiettivi FE, ma ero impaziente di vedere come avrebbero funzionato le fotocamere con i miei vecchi obiettivi tramite l’adattatore. Per prima cosa, sono andato nella foresta vicino a Hulst. È uno dei miei luoghi preferiti e ci sono stato molte volte per fotografare i bellissimi scoiattoli rossi che abitano la zona. Qui ho scelto di montare il 300 mm f/2.8 SSM sulla mia Alpha 7R IV. La prima cosa che ho notato del nuovo adattatore è quanto sia piccolo e comodo: non è ingombrante come i modelli precedenti.

gustav kiburg sony alpha 7RM4 scoiattolo rosso su un ramo

© Gustav Kiburg | Sony α7R IV + 300mm f/2.8 G | 1/1250s @ f/2.8, ISO 640

Mi sono posizionato vicino a un laghetto e poco dopo sono comparsi gli scoiattoli. Dopo alcuni scatti ho quasi dimenticato che stavo usando un vecchio obiettivo A-mount: la velocità di messa a fuoco e la precisione erano spettacolari. Non sapevo nemmeno come avrebbe funzionato l’AF Eye-AF per animali, ma è riuscito a catturare nel dettaglio l’occhio dello scoiattolo e ogni scatto era chiaro e nitido. Io preferisco scattare foto a mano libera perché in questo modo riesco a cambiare inquadratura rapidamente se gli scoiattoli si muovono e la stabilizzazione integrata si è adattata facilmente a ogni mio minimo movimento.

gustav kiburg sony alpha 7RM4 scoiattolo rosso in piedi con le zampe tese

© Gustav Kiburg | Sony α7R IV + 300mm f/2.8 G | 1/400s @ f/3.2, ISO 800

Anche un simpatico uccellino si è avvicinato al laghetto per bere qualcosa!

gustav kiburg sony alpha 7RM4 uccello che beve dal laghetto della foresta

© Gustav Kiburg | Sony α7R IV + 300mm f/2.8 G | 1/640s @ f/2.8, ISO 800

La tappa successiva è stata il porto di Rotterdam. Spesso lì ci sono molti motoscafi in movimento ed ero curioso di vedere se il mio vecchio 70-200 mm f/2.8 G SSM II sarebbe riuscito a tenere traccia della messa a fuoco di un soggetto in movimento.

gustav kiburg sony alpha 9M2 sequenza di immagini di motoscafi ad alta velocità

© Gustav Kiburg | Sony α9 II + 70-200mm f/2.8 G SSM II | 1/4000s @ f/4.0, ISO 400

Come si può notare, non sono riuscito a ingannare l’AF e, una volta inquadrata la barca, ha tracciato accuratamente la messa a fuoco. L’ultimo obiettivo che volevo provare era il mio vecchio 16-35 mm f/2.8 ZA SSM II, un pezzo eccezionale. Devo ammetterlo: non ne sentivo molto la mancanza perché il mio 16-35 mm f/2.8 G Master ha una nitidezza davvero elevata, ma mi stavo divertendo tanto a provare l’adattatore quindi volevo vedere le sue prestazioni.

gustav kiburg sony alpha sole che splende attraverso le nuvole su un laghetto all'alba

© Gustav Kiburg | Sony α7R IV + 16-35mm f/2.8 ZA SSM II | 1/13s @ f/18, ISO 50

L’utilizzo dell’adattatore LE-EA5 con i miei vecchi obiettivi A-mount è stata un’esperienza estremamente positiva. Tutti gli obiettivi che ho provato hanno reagito rapidamente e mi hanno fornito una messa a fuoco precisa. Ciò che mi ha sorpreso di più è stata la precisione dell’Eye-AF e il tracking AF. LE-EA5 è un valido investimento per tutti quei fotografi che ancora utilizzano gli obiettivi A-mount. Nota

Prodotti in evidenza

Gustav Kiburg

Gustav Kiburg | Olanda

"Il brutto tempo è un mondo di colori"

Iscriviti alla newsletter di α Universe

Congratulazioni! La tua iscrizione alla newsletter di α Universe è andata a buon fine

Immetti un indirizzo e-mail valido

Spiacenti! Si è verificato un errore

Congratulazioni! La tua iscrizione è andata a buon fine