Trasforma il mondo nel tuo parco giochi

 Uroš Podlogar 

“A volte ho delle idee davvero geniali! Come fotografare chi pedala sulla neve o chi scala una cascata di ghiaccio”

 I paesaggi suggestivi sono splendidi da immortalare, ma per Uroš Podlogar fotografare le persone mentre fanno qualcosa di incredibile in posti incredibili è il segreto che rende straordinarie le sue fotografie.

Nella sua vita Uroš è sempre stato attratto dagli ambienti all’aperto, “adoro le passeggiate nella natura e i luoghi estremi. Sono sempre stato uno sportivo, ho sempre praticato trekking e arrampicate, e ora coniugo tutto questo con la fotografia”. 

 

uros podoglar sony alpha 7RM2 - scalatori sul versante della montagna
© Uroš Podlogar | Sony α7R II + 24-70 mm f/2.8 GM | 1/640s a f/5.0, ISO 50

È stato il mix di paesaggi estremi e creatività dell’uomo a rendere così potenti le fotografie di Uroš. Inserire le persone nello scenario naturalistico offre all’osservatore un senso di proporzione e aggiunge potere e suggestività ai luoghi, che diventano molto più di semplici paesaggi.

"Se fotografo solo la natura, le immagini mi sembrano vuote", dice Uroš. Scalatori, sciatori e appassionati di mountain bike sono tutti regolarmente presenti nei suoi scatti, ma questi non nascono da giorno all'altro: possono volerci mesi, e talvolta anche anni, di pianificazione. 

uros podoglar sony alpha 7RM2 - scalatore sul versante della montagna ghiacciata
© Uroš Podlogar | Sony α7R II + 16-35mm f/4 ZA | 1/100s a f/4.0, ISO 50

“Era da tre anni che aspettavo che quella cascata fosse abbastanza gelida da ghiacciare davvero. Ho trovato uno scalatore che era pronto a scalarla, ma avevamo solo due giorni a disposizione. Abbiamo aspettato, aspettato, aspettato il momento giusto e finalmente abbiamo scattato la foto.”

uros podoglar sony alpha 7RM2 - scalatore sul versante della montagna ghiacciata

© Uroš Podlogar | Sony α7R II + 16-35mm f/4 ZA | 1/125s a f/4.0, ISO 125

Come fotocamera principale, Uroš usa il modello Sony α7R III, citando la sua gamma dinamica come la caratteristica che apprezza di più. Quando si tratta di obiettivi, per le sue foto con grandangolo preferisce il modello FE 16-35mm f/4 ZA.

“Spesso lavoro al mattino presto e qualche volta al tramonto. Anche in queste condizioni di scarsa illuminazione, grazie alla gamma dinamica della fotocamera riesco a catturare tutto sia nelle zone d'ombra più scure che nei punti più luminosi della scena”.

uros podoglar sony alpha 7RM2 - ciclista su una strada di montagna
© Uroš Podlogar | Sony α7R II + 16-35mm f/4 ZA | 1/1600s a f/4.0, ISO 320

Per le immagini d’azione è ovvio che le altre caratteristiche fondamentali sono la messa a fuoco automatica continua e veloce e la velocità di scatto a raffica a 10 fps. "La messa a fuoco automatica continua è fondamentale per la mia linea di lavoro. Mi permette davvero di catturare tutti i dettagli degli sport che fotografo.” 

uros podoglar sony alpha 7RM2 - fotocamera poggiata sulla custodia impermeabile in barca

© Uroš Podlogar | Sony α7R II + 16-35mm f/4 ZA | 1/500s a f/4.0, ISO 50

Essere uno vero sportivo e comprendere i movimenti degli atleti, così come il paesaggio, offre a Uroš una migliore comprensione di come catturare al meglio l'immagine.

“Essere appassionato di sport contribuisce tantissimo. Aiuta a vedere le cose o a immaginarle prima di averne esperienza e a crearsi una storia nella propria testa: vedi le cose in modo diverso da qualcuno che non è stato lì o non è appassionato di sport, qualcuno che semplicemente scatta delle foto”

uros podoglar sony alpha 7RM2 - donna in postura yoga in cima alla montagna

© Uroš Podlogar | Sony α7R II + 16-35mm f/4 ZA | 1/320s a f/6.3, ISO 50

Come fa Uroš ad avere idee sempre nuove? “Trovo la motivazione in tutto ciò che di straordinario ci riserva la vita di tutti i giorni”

ILCE-7RM2

α7R II con sensore di immagine full-frame retroilluminato

SEL2470GM

E 24-70 mm F2.8 GM

SEL1635Z

Vario-Tessar T* FE 16–35 mm F4 ZA OSS

TEST
SEL2470Z

Vario-Tessar T* FE 24-70 mm F4 ZA OSS

Alejandro Ceresuela
Alpha Universe

Uroš Podlogar

Slovenia

"Non è un lavoro. È una passione, una storia d’amore. Trova ciò che dà un senso alla tua vita, che ti fa scorrere il sangue nelle vene, e seguilo con tutto il cuore."


x