i volti dei beatles dipinti con lo spray su un muro scrostato
Tomasz Tomaszewski

Tomasz Tomaszewski | Poland

"Secondo me, quello che conta nella fotografia non è tanto che cosa mostra una foto, quanto il genere di domande che suscita in chi la osserva."

Tomasz Tomaszewski ha conseguito il dottorato di ricerca presso l'Accademia di belle arti di Varsavia ed è iscritto all'Associazione dei fotografi d'arte polacchi, all'agenzia Visum Archiv di Amburgo, Germania, all'agenzia National Geographic Creative di Washington D.C. e all'American Society of Media Photographers. È specializzato in fotografia giornalistica e le sue foto sono apparse su autorevoli giornali e riviste di tutto il mondo, tra cui National Geographic Magazine, Stern, Paris Match, GEO, New York Times, Time, Fortune, Elle e Vogue. Ha anche scritto diversi libri, tra cui Remnants: The Last Jews of Poland, Gypsies: The Last Ones, In Search of America, In the Centre, Astonishing Spain, A Stone's Throw, Overwhelmed by the Atmosphere of Kindness, Things that last e ha co-illustrato oltre una decina di opere collettive. Ha curato numerose esposizioni personali negli Stati Uniti, in Canada, Israele, Giappone, Brasile, Madagascar, nei Paesi Bassi, in Germania, Francia, Italia, Indonesia e Polonia. Tomasz è stato insignito di molti premi fotografici polacchi e internazionali. Per oltre vent'anni è stato un collaboratore abituale del National Geographic Magazine USA, su cui sono stati pubblicati diciotto dei suoi reportage fotografici. Tomasz ha insegnato fotografia in Polonia, negli Stati Uniti, in Germania e Italia.

Il kit di Tomasz

Le storie di Tomasz