Peter Sabol
Alpha Universe

Petar Sabol

Croazia

"Cerco sempre di migliorare le mie foto, senza preoccuparmi del tempo e dell'impegno che mi richiedono. Ogni singolo ingrediente è fondamentale: luce, composizione, momento, storia e perfezione tecnica. Così, riesco a spingermi oltre i miei limiti e sono soddisfatto del processo di creazione".

Informazioni / Biografia

Il croato Petar Sabol lavora come fotografo dal 2007 ed è specializzato nella fotografia naturalistica, in particolare la macrofotografia, con cui coinvolge l'osservatore e gli mostra il mondo animale invisibile a occhio nudo. Grazie al suo lavoro, che porta avanti con passione e in maniera estremamente sistematica, riesce ad acquisire scatti incredibili, in cui la stupenda luce naturale diventa l'elemento compositivo principale. Idealizzando la bellezza della natura, Sabol vuole sottolineare il suo atteggiamento positivo nei confronti della bellezza e delle meraviglie del mondo naturale. Dal 2012 ha partecipato per oltre 326 volte a numerose esposizioni internazionali di fotografia artistica promosse dalla FIAP (Fédération Internationale de l'Art Photographique), aggiudicandosi 378 riconoscimenti (196 medaglie e 182 menzioni onorevoli per 100 opere d'arte diverse) in più di 30 paesi. Ha anche preso parte a mostre internazionali patrocinate dalla PSA (Photographic Society of America), vincendo in numerose occasioni. Gli sono stati conferiti dei riconoscimenti in altri concorsi fotografici specializzati che si tengono in tutto il mondo. A oggi il numero totale di premi vinti da Sabol supera quota 500. Ha vinto il primo premio al 1x Photo Awards 2015 e detiene i titoli onorari EFIAP/Platinum e EPSA. È stato il vincitore per tre volte consecutive (2016, 2017 e 2018) del National Award al SWPA (Sony World Photography Awards) nella categoria fotografia naturalistica grazie ai suoi lavori "Kingfisher in action", "Swirl" e "Beeaters". Per 5 anni consecutivi è stato premiato dall'American National Insect Salon patrocinato dalla PSA, ricevendo anche la medaglia d'oro come migliore autore PSA del salone per ben due volte. Nel 2014 ha vinto il primo e il secondo premio alla National Insect Week, una manifestazione che si tiene nel Regno Unito con cadenza biennale. In meno di quattro anni Petar Sabol è diventato il fotografo croato ad aver ricevuto il maggior numero di riconoscimenti e i suoi lavori sono stati pubblicati su molti giornali (Mirror, Telegraph, The Sun, The Daily Mail, Meridians). È diventato membro della ULUPUH (associazione croata degli artisti di arti applicate) nel febbraio 2018 e partecipa come giudice in mostre e competizioni fotografiche internazionali.

Fotocamere e obiettivi dei Sony Ambassadors

ILCA-99M2

α99 II con sensore di immagine full-frame retroilluminato

Corpo/Kit di ILCA-77M2

SLR Camera Reflex

SAL1650

DT 16-50 mm F2,8 SSM

SEL70200G

Vario-Sonnar T* 16-35mm F2,8 ZA SSM II

SAL70400G2

70–400 mm F4–5,6 G SSM II

Contenuti in primo piano