Conoscenze di base → Apertura (numero F) e modalità A

    Apertura (numero F) e modalità A

    L'apertura regola la quantità di luce che entra nell'obiettivo. Come illustrato nelle immagini in basso, si trova all'interno dell'obiettivo e regola la quantità di luce in entrata modificando le dimensioni dell'apertura.

    Fotografie

    F1.8 F16

    La quantità di luce che entra nella fotocamera in base alle dimensioni dell'apertura viene indicata dai numeri F. I numeri F hanno valori standard fissi, come F2, F2.8, F4, F5.6 e F8. Man mano che il numero F aumenta, l'apertura è più chiusa e una minore quantità di luce passa attraverso l'obiettivo. Man mano che il numero F si riduce, l'apertura si apre e una maggiore quantità di luce passa attraverso l'obiettivo. Ad esempio, se l'apertura viene modificata da F8 a F5.6, la quantità di luce raddoppia. Di conseguenza, anche se la velocità dell'otturatore raddoppia, la stessa quantità di luce nella fotocamera entra nella fotocamera, a parità delle altre condizioni.

    L'apertura influisce anche sulle dimensioni dell'area a fuoco o sulla quantità di sfocatura di una foto.
    Di seguito è illustrato un confronto tra la quantità di sfocatura e l'apertura. È evidente che il primo piano e lo sfondo sono sempre più sfocati al decrescere del numero F.

    Apertura
    Fotografie
    Sfocatura dello sfondo

    In genere, più piccolo è il numero F, più luce entra nella fotocamera e più l'effetto della sfocatura diventa evidente. Ogni obiettivo ha un numero F minimo, denominato apertura massima dell'obiettivo. Per verificare l'apertura massima dell'obiettivo, fare riferimento alle relative specifiche oppure al valore indicato sull'obiettivo stesso, come illustrato nell'immagine in basso.
    Un obiettivo con un numero F basso è generalmente chiamato obiettivo veloce.

    Obiettivo

    Modalità A (modalità priorità di apertura)

    La modalità A (modalità priorità di apertura) è una modalità che consente di impostare il numero F nel modo desiderato. In questa modalità, la fotocamera imposta automaticamente la velocità dell'otturatore e la sensibilità ISO per scattare una foto ben esposta.
    Questa modalità consente di sfocare il primo piano e lo sfondo, tenendo a fuoco solo il soggetto principale, o di rendere l'intero paesaggio visibile nitidamente mettendo a fuoco un intervallo ampio, dal primo piano allo sfondo.

    Fotografie

    Immagine scattata con F1.4 per sfocare lo sfondo Immagine scattata con F11 per rendere l'intera immagine chiaramente visibile, incluso lo sfondo

    Man mano che il numero F aumenta, l'apertura che consente alla luce di entrare nella fotocamera si riduce. Di conseguenza, la velocità dell'otturatore rallenta, con possibili sfocature dell'immagine a causa delle vibrazioni della fotocamera. In questo caso, provare a tornare a un numero F più basso.