Skip to main content (Press Enter)
 
  • Gestione delle operazioni multimediali

    Statistiche operative che migliorano il ritorno sull'investimento

    Contattaci

 

Workflow intelligente e automatizzato per rivoluzionare le operazioni multimediali

Oggi le operazioni multimediali riguardano la gestione non solo di asset, ma anche di sistemi, persone e processi. La maggior parte delle aziende nel settore multimediale si trovano ad affrontare la crescente sfida della fornitura di contenuti su più piattaforme e in più luoghi, con scadenze sempre più pressanti.

La gestione delle operazioni multimediali consente di controllare le tue operazioni end-to-end, compresa l'acquisizione basata su file, la produzione, la distribuzione e l'archiviazione, in modo più agile e conveniente. Ecco dove il Media Backbone Conductor di Sony potrebbe essere la soluzione intelligente.

Media Backbone Conductor è un sistema di gestione delle operazioni multimediali; una piattaforma che combina un workflow di altissimo livello, una soluzione di gestione degli asset e una business intelligence per contenuti multimediali, costruita appositamente per le esigenze delle aziende di broadcast di oggi.

 

PERCHÉ MEDIA BACKBONE CONDUCTOR

Integrazione

Semplifica il funzionamento offrendo maggiore controllo

Integra tutte le tue operazioni unendo insieme le eterogenee soluzioni esistenti in un unico sistema di gestione centralizzato.

Automazione

Crea efficienza e risparmio riducendo tempo e fatica

Riduce la ridondanza con una maggiore visibilità e la gestione di risorse umane e tecnologiche.

Ottimizzazione

Migliora costantemente i processi aziendali utilizzando un funzionamento agile e flessibile

Accelera il processo di innovazione misurando le operazioni, attuando modifiche in modo rapido e semplice e gestendo l'eccezione.

 

Non puoi migliorare ciò che non riesci a misurare

 

Gestendo le tue operazioni, Media Backbone Conductor automatizza le attività di routine e semplifica il modo in cui i sistemi comunicano tra loro, riducendo la complessità e migliorando l'efficienza. Offre anche strumenti di analisi facili da capire per aiutarti a prendere decisioni informate su come eseguire le operazioni.

 

 

PIATTAFORMA DI SERVIZI UNIFICATA

Originariamente sviluppata dal settore IT per integrare più applicazioni software differenti in sistemi di workflow flessibili e adattabili, la SOA offre un approccio di successo in quanto si tratta di una soluzione architetturale intelligente che consente di combinare tecnologie differenti. Le tradizionali tecniche di integrazione software richiedono che ciascuna applicazione comunichi con le altre attraverso una connessione specifica al fine di semplificare il collegamento.

Che aspetto ha?

 

 

Le isole digitali esistenti vengono connesse a un Enterprise Service Bus (ESB) comune. Il motore di workflow organizza i processi aziendali e lavora in tandem con il "bus multimediale", per garantire la disponibilità dei contenuti e delle risorse alle persone che ne hanno bisogno, al momento giusto.

Come funziona?

A livello tecnico, MBC è una piattaforma di integrazione di applicazioni e servizi progettata per integrare i molti sistemi differenti utilizzati da un broadcaster durante il processo operativo. Un aspetto chiave della piattaforma MBC è il Workflow Orchestration Engine che consente al broadcaster di automatizzare determinati processi operativi, un'azione che non potrebbe essere svolta in processi basati su nastro, come il trasferimento di file tra sistemi differenti.

Inoltre, il Workflow Orchestration Engine è in grado di estrarre e visualizzare dati (indicatori di prestazione chiave) relativi allo stato del contenuto: dove si trova, in che stato è, quante attività sono state svolte, ecc. Dato che MBC è una piattaforma di livello aziendale, i dati relativi agli indicatori di prestazione chiave possono essere visualizzati per l'intero processo di produzione. Inoltre, MBC offre la possibilità di integrare sistemi multimediali e aziendali in modo tale che l'azienda possa iniziare a funzionare come un universo totalmente connesso grazie all'unione di due settori che, fino a oggi, erano stati separati all'interno della stessa azienda. Ciò significa che i dati generati da MBC possono contribuire all'incremento delle prestazioni aziendali.

MBC si basa sui principi SOA (sviluppati nel mondo IT) e ha adottato numerosi componenti comprovati da Software AG, incontrastato leader degli strumenti SOA. Sony ha integrato questi strumenti in MBC ed effettuato l'upscaling delle funzionalità della piattaforma per consentire il trasferimento dei file multimediali più grandi creati dai broadcaster ai diversi sistemi utilizzati (es.: acquisizione, strumenti di post produzione, riproduzione, ecc.).

Perché è importante per la tua azienda?

Alla base di Media Backbone Conductor si trova un Enterprise Service Bus (ESB) che connette tutte le applicazioni coinvolte nel workflow. Connettere le applicazioni tramite ESB, piuttosto che le une alle altre, risolve molto rapidamente i problemi di compatibilità. Per sostituire un'applicazione esistente o creare un nuovo servizio, non è più necessario ristrutturare l'intero workflow, ma è sufficiente applicare un adattatore all'ESB, connettere il nuovo dispositivo e reimpostare i parametri. I workflow vengono aggiornati automaticamente e, mentre vengono introdotti nuovi componenti, vengono create sinergie tra i diversi elementi funzionali. Grazie a MBC, vi sono molte più opportunità di eliminare costi, risparmiare tempo e ridurre il livello di rischio: in pratica, l'incremento della complessità favorisce l'efficienza.

Dato che la soluzione MBC si basa sulla piattaforma SOA leader del mercato di Software AG che utilizza standard e protocolli aperti, è progettata per la massima compatibilità. Pertanto, sia che si decida di utilizzare sistemi legacy oppure di avvalersi delle partnership migliori della nostra categoria, l'adozione dei nuovi sistemi, la selezione delle nuove tecnologie e la definizione dei nuovi processi risultano semplificati, così come la gestione del cambiamento.

Infine, con la connessione di sistemi e tecnologie a livello dell'intera azienda, MBC introduce il concetto di "Servizi" in modo che, dove un tempo era richiesto che una divisione operativa eseguisse le proprie attività di acquisizione e transcodifica, attualmente queste possono essere consolidate (o eseguite a livello centralizzato) funzionando come un servizio al quale ogni divisione può avere accesso.

 

 

Rivoluzioniamo le prestazioni della tua piattaforma multimediale

 

Ottimizzazione dei workflow, attivazione delle efficienze, ottimizzazione del controllo e promozione dell'innovazione: Sony Media Backbone Conductor ottimizza ogni aspetto della piattaforma multimediale e si evolve insieme a te.

 

 

Avere a disposizione i dati sulle prestazioni delle piattaforme in uso ti offre le informazioni di cui hai bisogno per prendere le giuste decisioni e ottimizzare le tue attività. MBC ti offre strumenti di alto livello tecnologico capaci di mostrarti le modalità di utilizzo delle tue piattaforme, con un motore di workflow in grado di prendersi cura dei dati da qualsiasi punto del processo e presenta queste informazioni come una serie di "quadri di comando" delle prestazioni.

 

Specifica le metriche dei quadri di comando di cui devi monitorare il workflow, scopri le modalità di utilizzo delle piattaforme, monitora le operazioni e individua le aree di miglioramento.

 

Collegando i sistemi tramite un gateway comune, MBC permette un migliore accesso ai contenuti archiviati all'interno dell'azienda: gli utenti dispongono di una sola interfaccia utente grafica dalla quale sono in grado di gestire le risorse archiviate nei sistemi e nelle applicazioni collegate. Eliminando le attività ridondanti, il personale avrà più tempo per creare e offrire eccezionali contenuti su un numero allargato di servizi per i vari tipi di utenza.

 

Specifica le metriche dei quadri di comando di cui devi monitorare il workflow, scopri le modalità di utilizzo delle piattaforme, monitora le operazioni e individua le aree di miglioramento.

 

Sia che funzioni come interfaccia con i servizi di gestione delle applicazioni mobili aziendali, la gestione dei clienti, i processi di fatturazione o pianificazione, la fenomenale compatibilità di MBC può trasformare il tuo modo di lavorare. Dato che le radici della piattaforma SOA webMethods affondano nell'integrazione aziendale, sono già disponibili strumenti di interfaccia per Avid, Harris, Harmonic, Tektronix, Front Porch Digital e innumerevoli altri sistemi. MBC è in grado di connettere la tua organizzazione al resto del mondo.

MBC offre connettività funzionale base a fornitori e partner esterni ma, in quanto soluzione basata sull'integrazione aziendale, strumenti non proprietari consentono di allineare MBC ad applicazioni di gestione, pianificazione e fatturazione di più ampio respiro.

Collegando i sistemi tramite un gateway comune, MBC permette un migliore accesso ai contenuti archiviati all'interno dell'azienda: gli utenti dispongono di una sola interfaccia utente grafica dalla quale sono in grado di gestire le risorse archiviate nei sistemi e nelle applicazioni collegate. Eliminando le attività ridondanti, il personale avrà più tempo per creare e offrire eccezionali contenuti su un numero allargato di servizi per i vari tipi di utenza.

 

Grazie all'introduzione di un Workflow Orchestration Engine, Media Backbone Conductor è in grado di automatizzare attività e processi a basso valore (ad esempio, automazione dei processi di controllo di qualità e transcodifica dei file). Ciò introduce un nuovo livello di flessibilità e agilità nei workflow che può essere utile anche per promuovere l'innovazione (ad esempio, possibilità di consolidare le attività per creare servizi o nuove piattaforme a una frazione del costo).

Inoltre, la schermata del workflow consente di confermare lo stato di ogni processo in tempo reale o quasi. La visibilità assicurata all'intero processo consente di identificare i colli di bottiglia e riassegnare le priorità dei file: pertanto, sei tu a decidere dove e come ottimizzare i tuoi workflow.

 

Cambiare workflow costa quanto crearne uno nuovo: in pratica, l'innovazione diventa barriera di se stessa. L'adozione dell'architettura orientata ai servizi (Service-Oriented Architecture, SOA) offerta da un leader indiscusso come Software AG e l'utilizzo di standard e protocolli aperti consente di aggiungere il workflow in modo semplice, ottimizzando quello già presente. 
MBC può essere integrato nei sistemi utilizzando un approccio "cronologico" gestibile che riduce le sfide tecnologiche e finanziarie associate a progetti ad alto impatto.

Le architetture SOA (Service Oriented Architectures) rendono l'aggiunta di un workflow estremamente semplice in seguito all'incremento dell'ambito di MBC: i componenti vengono riutilizzati, riassegnati e combinati con i canali esistenti.

 

Conformità e sicurezza dei contenuti sono cruciali per le politiche aziendali. La visibilità e il controllo centralizzato offerti da Sony Media Backbone Conductor semplificano inoltre l'implementazione e l'attuazione di politiche di conformità e sicurezza. Agli utenti possono essere assegnati ruoli a un livello appropriato per limitare l'accesso e le operazioni eseguite. E, dato che ogni applicazione comunica in tempo reale, la conformità è una funzione intrinseca al sistema.

MBC garantisce la sicurezza dell'azienda e le procedure di conformità vengono seguite costantemente, con privilegi di accesso dell'utente definiti a protezione di risorse preziose.

NBCU utilizza il sistema Media Backbone di Sony per l'offerta di contenuti multimediali live

In occasione dei Giochi olimpici di Londra 2012, la Highlights Factory della NBC ha dovuto generare tutti i contenuti non broadcast per gli Stati Uniti per 17 giorni consecutivi e, per portare a termine il delicato compito, si è affidata al sistema di gestione aziendale di Sony, basato sul software Media Backbone Conductor della stessa azienda.

Complessa trasmissione live dei contenuti

I Giochi sono stati i primi che NBC ha trasmesso live online. Ciò significa che Highlights Factory ha dovuto generare migliaia di video e da 3.000 a 5.000 ore di nuovi contenuti multimediali per il sito NBC Olympics, per smartphone, tablet, siti di vendita di elettronica come iTunes e Amazon e video on demand via cavo.

A proposito dell'adozione del sistema di gestione aziendale di Sony, basato sul software Media Backbone Conductor della stessa azienda, Darryl Jefferson, Director of Post-Production Operations per NBC Olympics e project manager per Highlights Factory, ha dichiarato: "In fin dei conti, siamo più che sicuri che grazie a Sony ce la faremo. Eravamo consci di aver bisogno di aiuto per la gestione del workflow e sapevamo che Sony operava in quel campo, quindi la scelta è stata naturale."

Utilizzando Media Backbone Conductor, Sony ha sviluppato un set completo di workflow e di strumenti per il monitoraggio. Il sistema di gestione aziendale coordina il processo dalla fase di pianificazione, alla generazione delle procedure operative, all'attivazione e all'esecuzione con una trasparenza totale del processo mediante quadri di comando multipli combinati con allarmi che vengono visualizzati quando una fase operativa supera i limiti di tempo previsti.

Il conseguimento dei risultati giusti

Per Darryl Jefferson, il sistema di gestione aziendale Media Backbone colma finalmente un vuoto che interessava il settore da tempo: "In questo settore mancano delle vere soluzioni per workflow. L'ho potuto verificare di persona in ogni rete televisiva o azienda in cui ho lavorato. Le modalità di gestione, di semplificazione, di ottimizzazione del workflow e soprattutto di automatizzazione e di visibilità rappresentano vere e proprie sfide. È molto stimolante sapere che Sony, una delle migliori aziende del settore, opera in questo ambito e che l'azienda e la squadra formata con Media Backbone sono gli ideatori di questa soluzione."

 

"Eravamo consci di aver bisogno di aiuto per la gestione del workflow e sapevamo che Sony operava in quel campo, quindi la scelta è stata naturale."

Darryl Jefferson, Director of Post-Production Operations di NBC Olympics

 

Turner Broadcasting System Europe, la filiale di Londra dell'organizzazione multimediale internazionale di proprietà di Time Warner, ha completato l'implementazione della soluzione Media Backbone Conductor di Sony in parte delle proprie attività nell'ambito del passaggio a un ambiente di produzione e di distribuzione più flessibile e pratico.

Il nuovo hub multimediale europeo di Turner Broadcasting, completamente basato su file, semplificherà la gestione dei contenuti multimediali per 35 canali in tutta Europa, integrando gli strumenti, le procedure e le applicazioni utilizzate nei Media Preparation Centre di Londra, Madrid, Monaco, Parigi, Roma e Copenaghen.

Turner Broadcasting ha standardizzato e automatizzato, ove possibile, la preparazione dei contenuti multimediali adottando un processo che si sviluppa in cinque fasi: pianificazione, acquisizione, conformità, mastering e packaging. Ottimizzato per contenuti multicanale e multilingua, questo processo può richiedere la creazione e la gestione di oltre 30 ulteriori sottotitoli e tracce audio diversi collegati.

INTEGRAZIONE PERFETTA

Media Backbone Conductor automatizza in modo efficiente i workflow di Turner, inclusa la gestione di tutti i contenuti multimediali nelle varie fasi di elaborazione e operazioni manuali come CQ e analisi, ordinazioni e approvazioni, e funzioni automatizzate come spostamento e archiviazione, transcodifica, CQ e packaging per la trasmissione e la distribuzione. Tutti i file e le versioni master vengono automaticamente archiviati in vista di un futuro utilizzo.

Turner Broadcasting continua il percorso di transizione a un modello di business basato su flessibilità e praticità e sulla capacità di rispondere rapidamente alle nuove opportunità di business; questa soluzione ha aiutato l'azienda a ridurre le timeline di produzione, con significativi risparmi operativi.

"Negli ultimi anni, gli strumenti digitali hanno creato nuove possibilità per i nostri team in termini di produzione creativa, rapida acquisizione e distribuzione multipiattaforma di contenuti. Volevamo sfruttare la tecnologia digitale per ottenere simili vantaggi anche nella gestione degli asset", ha spiegato Steve Fish, Department Head of Technology and Operations di Turner Broadcasting System Europe. "Scegliendo Media Backbone Conductor siamo riusciti a modernizzare il workflow esistente, mantenendo nel contempo la flessibilità necessaria ad adattare ed estendere il nostro approccio in base alle nuove esigenze dettate dal mercato."

UNA SOLUZIONE DI PRIM'ORDINE PER UN SETTORE GLOBALE

Media Backbone Conductor è utilizzato dai più importanti broadcaster del mondo e rappresenta l'unione di una potente piattaforma di integrazione Service Orientated Architecture, con un Bus media che automatizza la gestione di file multimediali di grosse dimensioni, e un Media Workflow Engine che ottimizza i processi dell'intero ambiente di produzione. Sony ha collaborato con Turner Broadcasting per configurare la soluzione integrando gli strumenti di terze parti e i sistemi aziendali esistenti e ha lavorato a stretto contatto con i team interni per fornire la documentazione necessaria ad affrontare il programma di gestione dei cambiamenti aziendali.

"Un workflow integrato e flessibile è fondamentale per i broadcaster internazionali che intendono produrre e distribuire rapidamente contenuti brillanti e di qualità", ha affermato Niall Duffy, Head of Workflow and IT Solutions di Sony Professional Solutions Europe. "Scegliendo Media Backbone Conductor, Turner ha investito in un'infrastruttura che standardizza e automatizza la logistica multimediale, rappresentando di fatto la base di un nuovo approccio commerciale e operativo."

The Weather Company prevede un futuro più luminoso grazie a Media Backbone Conductor

The Weather Channel è interessato da un notevole aggiornamento tecnologico che sfrutta Media Backbone Conductor di Sony come piattaforma di base.

Concretizzare una visione

Adattarsi ai mutevoli ambienti di business, anticipare le esigenze future e trovare nuovi modi per monetizzare i contenuti è un filo conduttore che accomuna broadcaster e creatori di contenuti. Philip Grossman, Senior Director of Content Acquisition and Management di The Weather Company, guida gli sforzi per raggiungere questi obiettivi. "Non so cosa succederà tra due, tre o cinque anni e ho bisogno di creare un sistema che mi offra la massima flessibilità."

Perché Sony?

La scelta di Sony Media Backbone è stata dettata dalla garanzia di affidabilità e fiducia che il marchio Sony offre da decenni al mercato broadcast", ha dichiarato Bryson Koehler, Executive Vice President e Chief Information Officer. "Inoltre, sapevamo di poter contare su una piattaforma che avrebbe potuto essere modificata per adattarsi ai mutamenti del business e di non essere vincolati a un unico fornitore."

Grossman aggiunge: "Sony ha compreso l'architettura SOA e ci ha fornito il modello orientato ai servizi che stavamo cercando".

The Weather Company può adattare i processi e le interfacce utente di MBC a seconda delle esigenze, ottenendo un enorme vantaggio in termini di usabilità e di semplicità di utilizzo. Secondo Grossman, un altro vantaggio di Media Backbone è stata la semplicità con cui ha consentito di creare il sistema in modo incrementale senza costi aggiuntivi.

 

"Non so cosa succederà tra due, tre o cinque anni e ho bisogno di creare un sistema che mi offra la massima flessibilità."

Philip Grossman, Senior Director of Content Acquisition and Management di The Weather Company.

Sony inaugura l'era dell'agilità con Media Backbone Conductor per RSI

Per essere ancora più competitiva nell'era digitale, l'emittente pubblica svizzera RSI (Radiotelevisione svizzera) ha scelto di creare una piattaforma end-to-end senza nastro. Oltre a ottimizzare l'efficacia operativa, la soluzione da implementare doveva velocizzare le modifiche e il lancio di nuovi canali e servizi.

SOLUZIONE BASATA SU ARCHITETTURA SOA

RSI serve le comunità italofone di tutta la Svizzera. L'emittente offre due canali televisivi, tre stazioni radio e un sito Web di programmi on demand. Inoltre, gli archivi sono accessibili al pubblico attraverso portali dedicati.

Per migliorare l'agilità delle attività, RSI voleva sviluppare una soluzione che potesse essere facilmente scalabile, in linea con le sue necessità, e ridurre la relativa complessità tipica delle architetture di integrazione punto-punto.

Dopo aver esaminato altri settori, RSI ha deciso che i suoi requisiti sarebbero stati soddisfatti al meglio da una soluzione basata su principi di SOA (Service Orientated Architecture). Inoltre, era importante che qualsiasi proposta fosse basata su tecnologie non proprietarie e facilmente reperibili sul mercato, per ridurre la dipendenza da un singolo fornitore.

Rispondendo in modo positivo alla gara d'appalto, la nostra piattaforma d'integrazione basata su SOA Media Backbone Conductor è stata inserita nella soluzione generale.

 

"Volevamo collegare tutte le applicazioni e le isole in un workflow digitale su file e offrire ai nostri utenti servizi condivisi e trasparenti".

Roberto Pomari, Head of Business Development, RSI

 

Progettiamo l'eccellenza per un successo senza precedenti: sfrutta l'esperienza di Sony per plasmare il tuo futuro

 

MBC capitalizza sull'investimento in termini di tempo, denaro e formazione che hai realizzato nelle applicazioni e tecnologie esistenti e nella costruzione delle tue competenze. La flessibilità e scalabilità open-source di Sony Media Backbone Conductor ti offrono un ingresso mirato su piccola scala. Grazie all'attenzione iniziale dedicata a una specifica area problematica, MBC è in grado di offrire grandi benefici con costi e rischi limitati. Mentre i business case per ulteriori aree di integrazione diventano sempre più ovvi, un'ulteriore implementazione all'interno dell'organizzazione diventa più rapida e semplice da promuovere.

 

Contattaci

 

 

BROADCAST E PRODUZIONE

PRODUZIONE LIVE

NEWS PRODUCTION

Gestione dell'archiviazione

Outside Broadcast

Ci Media Cloud Services