Le voci dei membri del progetto AX700

Nuova Handycam®
di punta per
tutti i movie-maker
di professione e dilettanti.

Incontri con i nostri tecnici.

Le telecamere professionali di Sony sono apprezzate da molto tempo dagli studi di produzione cinematografica e televisiva. Ora, Sony ha scelto di fondere tecnologie avanzate ed esperienza nella realizzazione delle videocamere in un singolo modello consumer, e il risultato è l'FDR-AX700. Perché Sony presenta questo modello Handycam® ad alte prestazioni, che può essere tranquillamente usato come camcorder professionale, nel mercato consumer? Abbiamo intervistato tre membri del team di sviluppo che ci hanno parlato di approfondimenti e obiettivi.

Junichiro

Junichiro Tamagawa 

[Product Planning]

Nobuhiro

Nobuhiro Onouchi 

[Product Design - Project Leader]

Hitoshi

Hitoshi Ueda

[Software Technology - AF]

Concept

Funzionalità e design creano una potenza di ripresa autentica che sa conquistare i professionisti e rispondere alle esigenze dei dilettanti.

Per iniziare, in che modo l'AX700 ha raggiunto il suo stadio avanzato di sviluppo? Qual è l'idea di fondo?

AX700

Junichiro Tamagawa
[Product Planning]

Oggigiorno, i TV 4K Ultra HD sono sempre più diffusi e l'uso generale di software per l'editing video è in espansione, rivoluzionando l'ambiente video. I dilettanti che riprendono per hobby richiedono elevate prestazioni e un'operatività confrontabile a quella dei modelli professionali. Questo significa che il confine tra professionisti e dilettanti è sempre più sfumato. In passato, Sony ha presentato prodotti chiaramente distinti per utenti consumer e professionali, per le produzioni TV e cinematografiche. Oggi, i prodotti di imaging sono scelti senza distinzione da entrambi i tipi di utenti. Ad esempio, la serie di fotocamere α consumer con obiettivo intercambiabile ad alte prestazioni è usata con grande successo dai creatori video professionali. Ora presentiamo tre videocamere - XDCAM PXW-Z90 (d'ora in avanti, "Z90"), NXCAM HXR-NX80 (d'ora in avanti, "NX80") e Handycam® FDR-AX700 (d'ora in avanti, "AX700") - per rispondere alle esigenze di professionisti e dilettanti nel campo delle videocamere.

Z90 e NX80 sono telecamere professionali a tutti gli effetti, mentre l'AX700 è categorizzata come videocamera consumer con il nome Handycam®. In realtà, questi tre prodotti sono come sorelle dalle prestazioni quasi identiche in termini di qualità. Tra le differenze, Z90 e NX80 offrono pratiche impugnature per le riprese da angolazioni basse e il trasporto, nonché i connettori XLR richiesti per l'uso professionale. Inoltre, Z90 offre un ulteriore connettore a supporto del formato XAVC professionale, diffuso nel settore broadcast.

Qual era l'obiettivo di sviluppo dell'AX700 nella linea Handycam®?

Junichiro Tamagawa

Junichiro Tamagawa
Product Planning

L'FDR-AX100 (d'ora in avanti "AX100"), presentata nel 2014, era la precedente Handycam® di punta. Il supporto delle riprese 4K Ultra HD e l'altissima qualità delle immagini - belle come foto trasformate in video - erano le sue caratteristiche più apprezzate. L'AX700 ora supera il predecessore, coniugando pari prestazioni in termini di qualità con nuove funzioni a elevato valore aggiunto. Quando le riprese diventano un vero hobby, i dilettanti avanzati spesso richiedono funzionalità più gradevoli e la possibilità di modificare le impostazioni. In aggiunta, i professionisti che usano Handycam® come strumento di lavoro vogliono funzioni davvero professionali. Abbiamo accolto tali richieste e preferenze durante lo sviluppo dell'AX700.

Nobuhiro Onouchi
[Product Design - Project Leader] 

Per sviluppare l'AX700 abbiamo creato un team composto da membri dei gruppi consumer e professionale. Questo genere di organizzazione - non un semplice raduno di membri dei due team - era senza precedenti. Che tipo di team poteva essere il meglio per realizzare una videocamera di qualità pro? Abbiamo discusso a lungo di questo e siamo giunti alla conclusione che dovevamo scegliere lo staff dedicato al design delle telecamere professionali come guida, usando al contempo il know-how accumulato dal team delle videocamere consumer per affrontare le sfide di sviluppo di questa nuova videocamera.

Nobuhiro Onouchi

A che tipo di richieste specifiche risponde il modello AX700?

4K Ultra HD

Junichiro Tamagawa
[Product Planning] 

La richiesta più comune per l'AX100 era l'autofocus, e grande enfasi è stata messa sulla funzionalità AF durante lo sviluppo dell'AX700. La combinazione di ampio sensore da 1" e di riprese 4K Ultra HD permette di catturare una profondità di campo ridotta, ma tale possibilità richiede una messa a fuoco incredibilmente precisa. Anche se il soggetto sembra a fuoco durante le riprese, gli utenti a volte rimangono delusi nel rivedere il girato sul grande schermo di un TV 4K Ultra HD a casa scoprendo che l'effetto non è nitida come previsto. La videocamera deve mettere a fuoco in sempre maniera precisa poiché le scene non si ripetono. Può sembrare una cosa normale, ma dobbiamo permettere ai nostri clienti di catturare i soggetti senza errori quando si verificano le condizioni giuste per le riprese. Questo era il nostro obiettivo principale e il motivo per cui ci siamo concentrati sulle prestazioni AF.

L'AX700 ha ereditato altre funzioni importanti dalle telecamere professionali?

Nobuhiro Onouchi
[Product Design - Project Leader]

La semplicità d'uso è essenziale per gli utenti professionali. La struttura e il funzionamento dei menu sono le principali differenze rispetto alle Handycam®. L'AX700 offre modifiche alle impostazioni ancora più meticolose e abbiamo prestato grande attenzione alla semplicità d'uso. Abbiamo migliorato la risoluzione del mirino elettronico OLED (EVF) e del monitor LCD per ridurre l'affaticamento della vista e abbiamo dotato l'AX700 di funzioni premium prestate dalle telecamere professionali. Inoltre, abbiamo lavorato all'impugnatura in fase di sviluppo per assicurare maggiore stabilità durante le riprese, puntando agli standard di resistenza dei modelli pro in ambienti impegnativi.

Mirino LCD OLED

Tecnologia

La velocità AF messa alla prova nelle fotocamere con obiettivo intercambiabile α ora mostra il suo potenziale pieno nel campo delle riprese video.

Parlaci di più dell'autofocus dell'AX700 e in che modo gli sviluppatori gli abbiano dato priorità.

Hitoshi Ueda

Hitoshi Ueda
[Software Technology - AF]

Per la prima volta nella storia delle Handycam®, l'AX700 integra il sistema AF rapido ibrido, che deve la sua fama alla serie di fotocamere con obiettivo intercambiabile α e alle Cyber-shot digitali compatte di Sony. Una funzione degna di nota è il nuovo AF a rilevamento di fase combinato con l'AF a rilevamento di contrasto convenzionale, che offre prestazioni di autofocus notevoli, estremamente veloci e precise e tracking ultra stabile. In aggiunta, il monitor LCD visualizza la posizione della messa a fuoco della videocamera con un riquadro AF verde.

Junichiro Tamagawa
[Product Planning]

Le cose importanti nel mettere a fuoco il soggetto di una foto sono la rapidità e la precisione. Tuttavia, nelle riprese video avviene un processo di trasformazione da un'immagine fuori fuoco a una fuoco per un effetto filmico. In questo caso, la messa a fuoco rapida non assicura necessariamente un risultato degno di nota. Nelle produzioni di film, la messa a fuoco lenta e fluida viene scelta spesso in modo deliberato come espressione creativa. In alcuni casi serve anche l'autofocus rapido e preciso, naturalmente, ma il movimento di messa a fuoco fluido e di qualità è altrettanto essenziale.

Hitoshi Ueda
[Software Technology - AF]

La tecnologia AF offre un movimento di messa a fuoco rapido, naturale e fluido, grazie alla combinazione del sensore con l'AF a rilevamento di fase e il nuovo algoritmo sviluppato esclusivamente. In che modo la videocamera effettua il passaggio di punto a fuoco da un soggetto a un altro? Grazie al sistema AF a rilevamento di fase che è in grado di predire l'obiettivo finale, la videocamera calcola la velocità di messa a fuoco corretta per offrire un video gradevolmente a fuoco. L'AX700 è dotata di sette diverse velocità di messa a fuoco.

Hai menzionato l'autofocus ultra stabile. Puoi fornire più dettagli?

AF

Hitoshi Ueda
[Software Technology - AF]

Certamente. Il tracking ultra stabile del soggetto è un altro punto forte dell'AX700. I 273 punti AF a rilevamento di fase totali offrono la copertura AF di circa l'84% dell'intera area immagine, e ciascuno di questi punti AF ha un ruolo nel calcolare il posto del soggetto a fuoco. Il sistema quindi combina i dati di ciascuno di questi punti AF e identifica il soggetto selezionato dall'utente, e rileva le dimensioni e il movimento del soggetto continuando a seguirlo in maniera stabile.

Tuttavia, un tracking ultra stabile non è sempre necessario. Se mentre riprendo mi ritrovo improvvisamente in una nuova situazione - ad esempio, mio figlio compare nell'inquadratura mentre giro un paesaggio - potrei decidere di mettere a fuoco il bambino. In altre situazioni, quando ad esempio cambia rapidamente la direzione della videocamera, quel che serve è il transito rapido da un soggetto a fuoco all'altro. In casi come questo, lasciamo che l'AX700 imposti la gamma di regolazione sensibilità AF sul soggetto, scegliendo tra cinque livelli di sensibilità nel passaggio da un soggetto all'altro, che vanno da REATTIVO a BLOCCATO. Inoltre, la videocamera fornisce cinque livelli di profondità di rilevamento AF, da AMPIO a STRETTO. Grazie a queste funzioni personalizzabili, l'utente può esprimere la sua visione come desidera.

Abbiamo un nuovo algoritmo che aiuta a passare da un soggetto all'altro. Rendere possibili diverse personalizzazioni ha richiesto abilità sofisticate e ha migliorato il mio know-how, come membro del team di sviluppo e individuo. La nuova videocamera incorpora ciò che ho ritenuto necessario, nonché le idee che ho avuto quando ero responsabile dello sviluppo dell'AF a rilevamento di fase sul piano focale per le fotocamere con obiettivo intercambiabile α. Volevo dare agli utenti la possibilità di riprendere vari tipi di video con impostazioni diversificate. Pertanto ho esaminato numerosi pattern di sintonizzazione ripetutamente e ho finalmente ottenuto i risultati che cercavo.

Dunque, l'AX700 risponde a diverse situazioni ed esigenze di ripresa. Hai suggerimenti su come vorresti che gli utenti usino questa videocamera?

Hitoshi Ueda

Hitoshi Ueda
[Software Technology - AF]

In Giappone molti utenti riprendono i treni. Ma i treni non passano continuamente. Viste le opportunità di ripresa limitate, è difficile ottenere una messa a fuoco nitida in modalità manuale, ed è particolarmente difficile creare video in 4K Ultra HD, che richiederebbero tecniche avanzate. In situazioni simili, l'AX700 offre l'AF rapido ibrido per risultati incredibilmente efficaci. In altre situazioni come le riprese in locali affollati pieni di movimenti difficili, l'impostazione AF ultra stabile offre prestazioni ottimali.

Dispositivo

Il punto di forza di Sony è lo sviluppo in-house di tutti i principali dispositivi. Questo ci consente di offrire il mix and match di soluzioni e tecnologie migliori.

Quindi l'AF rapido ibrido offre una messa a fuoco nitida per massimizzare la qualità 4K Ultra HD. Puoi spiegarci le proposte di vendita dei video 4K Ultra HD?

Nobuhiro Onouchi

Nobuhiro Onouchi
[Product Design - Project Leader]

L'AX700 è dotata di un sensore CMOS Exmor RS™ a strati da 1". La struttura dei circuiti a strati offre elaborazione del segnale ad alta velocità ed elaborazione dei pixel a livelli diversi, per una lettura rapida dei dati. Il contributo effettivo non è solo in termini di qualità, ma è visibile anche nell'eliminazione della distorsione dell'effetto "rolling shutter".

Il sensore CMOS RS si associa al processore BIONZ X ad alta velocità per offrire sfumature naturali e texture espressive; l'obiettivo ZEISS® Vario Sonnar T* con l'ottica AA (asferica avanzata) sottile proprietaria di Sony assicura una resa elevata da un bordo all'altro dell'inquadratura; infine, l'algoritmo sviluppato in-house offre video eccezionali. Questi "quattro pilastri" - sensore di immagine, processore di immagini, unità ottica e algoritmo - sono resi possibili dal sofisticato lavoro di squadra reso possibile nell'ambiente di Sony, il nostro punto di forza più grande.

Junichiro Tamagawa
[Product Planning]

Il sensore CMOS Exmor si coordina con il processore BIONZ X ad alta velocità per offrire sfumature e texture naturali; con l'obiettivo ZEISS® Vario Sonnar T* con ottica AA (asferica avanzata) proprietaria di Sony per alte prestazioni da un bordo all'altro dell'immagine; e con l'algoritmo sviluppato in-house che offre video di qualità. Questi "quattro pilastri" - sensore di immagine, processore di immagini, unità ottica e algoritmo - sono resi possibili dal sofisticato lavoro di squadra reso possibile nell'ambiente di Sony, il nostro punto di forza più grande.

BIONZ X

Il 4K HDR (d'ora in avanti solo “HDR”) è ora inserito per massimizzare l'attrattiva dei video 4K Ultra HD?

HDR

Junichiro Tamagawa
[Product Planning]

Tanto per cominciare, potrebbe non essere chiaro cosa sia l'HDR. L'HDR offre immagini simili a quelle percepite dall'occhio umano. Rispetto ai TV convenzionali, la tecnologia offre una gamma dinamica più ampia e sfumature più delicate. Una bella immagine non è data solo dalla risoluzione ma è risultato di diversi elementi. Abbiamo lavorato sull'HDR per offrire una palette e una riproduzione del colore più ricca, sfumature ideali dai punti luce alle aree in ombra, per immagini che siano percepite come belle.

I video HDR richiedono TV compatibili e la disponibilità di TV 4K HDR è in rapido aumento. In risposta a questo mercato in crescita, abbiamo creato un ambiente di ripresa che consenta agli utenti di creare video HDR e vederli immediatamente in tutta la loro bellezza su TV compatibili senza complesse procedure di editing. Sony ha già prodotto telecamere HDR professionali e integrato la tecnologia avanzata nell'AX700. I membri del team professionale hanno partecipato allo sviluppo dell'AX700: un grande vantaggio. Speriamo che gli utenti dell'AX700 possano vedere i propri film con i TV BRAVIA 4K HDR di Sony per apprezzare appieno la bellezza dei filmati 4K HDR su uno schermo ampio. Nota: per vedere video HDR, è possibile connettere l'AX700 a un TV di Sony compatibile con l'HDR (HLG) tramite USB. Per la connessione con cavo HDMI è richiesta un'impostazione aggiuntiva sul TV.

Compatibilità con il 4K HDR

Usabilità

Abbiamo risposto alle richieste di creare menu e accessori pratici, per un design che aiuti gli utenti a scegliere e usare le selezioni in maniera rapida e semplice.

Oltre a fornire immagini di qualità superiore e possibilità di espressione diversificate, in che altro modo Sony aiuta gli utenti a mettere più passione nelle riprese video?

Junichiro Tamagawa

Junichiro Tamagawa
[Product Planning]

Esistono tanti modi per riprendere. Ma dato che l'AX700 è una videocamera, dovrebbe fornire il massimo in termini di comfort di ripresa. Il nostro obiettivo era rendere l'AX700 la scelta migliore in termini di facilità d'uso dato che crediamo che i clienti Sony se lo aspettano.

Nobuhiro Onouchi
[Product Design - Project Leader]

Abbiamo cercato di ottenere un risultato gradevole, come se la videocamera fosse parte del corpo. L'AX700 è stata progettata per consentire ai clienti di catturare con facilità le immagini desiderate, senza difficoltà. Per questo abbiamo integrato tecnologie ingegnose, come il bilanciamento del peso evidente quando si impugna la videocamera, la facilità di pressione dei tasti e la facilità dell'uso del menu. Ad esempio, l'AX700 è leggermente più grande dell'AX100. Questo consente di introdurre un'impugnatura più grande, tipica delle telecamere pro, che migliora la facilità operativa per i professionisti. Gli utenti possono impugnare la videocamera con sicurezza e gestire con fluidità le piccole regolazioni alla velocità di zoom, ad esempio. Inoltre, la ghiera di zoom è di dimensioni adeguate alle dita per migliorare la precisione. Vorrei richiamare l'attenzione su questi aspetti.

Junichiro Tamagawa
[Product Planning]

Anche se nello scegliere un prodotto come questo i consumatori tendono a confrontare le specifiche, abbiamo prestato attenzione anche all'impatto emotivo del prodotto. Volevamo consentire agli utenti di riprendere comodamente e di dedicarsi unicamente al girato. Ad esempio, l'EVF e il monitor LCD sono dotati di una migliore precisione, per un controllo affidabile sulla messa a fuoco e per la modifica semplice delle impostazioni durante le riprese. Abbiamo già menzionato la risoluzione maggiore dell'EVF e del monitor LCD e parlato del riquadro verde che contrassegna le aree a fuoco del sensore AF a rilevamento di fase. Ma dato che i riquadri sono visualizzati direttamente sul punto a fuoco desiderato, possono distrarre se lampeggiano nel momento in cui ci muoviamo attorno al soggetto. Per questo abbiamo lungamente discusso sul numero, le dimensioni e il colore dei riquadri, non solo con i membri del team software ma anche con i designer, prima di scegliere il valore che avrebbe soddisfatto tutti.

Nobuhiro Onouchi
Product Design - Project Leader

La precisione del peaking, che mostra l'area a fuoco nelle riprese in modalità manuale, è notevolmente migliorata. Anche per le riprese 4K Ultra HD ad alta risoluzione, la messa a fuoco può essere effettuata a mano con precisione, dato che abbiamo messo a punto il sistema in modo che mostri chiaramente l'area a fuoco. Speriamo che gli utenti ne siano soddisfatti. È un grande vantaggio, reso possibile dalla risoluzione ottimizzata dell'EVF e del monitor LCD.

Il design contiene anche molte tecnologie ad alte prestazioni equivalenti a quelle delle telecamere professionali. Tra gli esempi principali ricordiamo l'EVF e il monitor LCD, che speriamo siano all'altezza delle aspettative. Le elevate prestazioni dell'AX700 sono un'importante componente del suo fascino.

Junichiro Tamagawa
[Product Planning]

Inoltre, in risposta al feedback ricevuto dagli utenti dell'AX100, abbiamo garantito che l'AX700 offra tante funzioni pratiche per le riprese, tra cui un ampio tasto di zoom e il doppio slot per inserire due schede SD simultaneamente. 

C'è molto da dire sul menu di interfaccia utente (UI), non è così?

menu

Nobuhiro Onouchi
[Product Design - Project Leader]

Il numero di elementi di menu è notevolmente aumentato, ma se i menu sono troppo complessi l'utilità viene a mancare. Per questo abbiamo posizionato sei tasti assegnabili sul corpo per accedere rapidamente alle funzioni desiderate. Possono essere preimpostati selezionando le funzioni usate più spesso da più di 40 elementi.

Se il menu diretto è impostato su uno dei tasti assegnabili, l'utente può controllare e regolare impostazioni come apertura, sensibilità ISO e velocità dell'otturatore tramite il tasto a croce. Inoltre, le modifiche possono essere effettuate con la sola mano destra, lasciando libera la sinistra per altre attività.

Hitoshi Ueda
[Software Technology - AF]

Quando una location di ripresa in esterni è troppo luminosa per controllare il monitor LCD, suggerisco di combinare l'uso dell'EVF e del tasto croce che funzionano bene insieme.

Junichiro Tamagawa
[Product Planning]

Ecco un altro vantaggio. Anche se il menu è visualizzato nel menu LCD, non copre interamente lo schermo. Molti utenti pro non apprezzano le funzioni che oscurano ciò che la videocamera sta riprendendo in quel momento. Questa UI riflette l'opinione dei clienti con esperienza con le telecamere professionali.

Messaggio

Ci sono tantissimi modi per realizzare video coinvolgenti. Speriamo che l'AX700 sappia ispirare il maggior numero di persone possibile.

Parlaci di come le funzioni di ripresa Slow & Quick Motion e Super Slow Motion espandono la gamma di espressioni video.

Super Slow Motion

Junichiro Tamagawa
[Product Planning]

Tra i tanti modi di girare video, l'AX700 offre due modalità speciali di resa del tempo. Una delle modalità si deve al sensore CMOS Exmor RX ed è la Super Slow Motion, che consente alla videocamera di registrare immagini a 960 fps. In questo modo l'AX700 può girare video in slow motion a 40x, una funzione fino a pochi anni fa disponibile solo nelle telecamere professionali costose. Un'altra funzione è la modalità Slow & Quick Motion che permette di scegliere una frequenza fotogrammi da una gamma che va da 120 fps a 1 fps. Dato che la tecnica di slow motion si vede spesso in TV, molte persone la conoscono. Inoltre, le riprese quick motion connettono una serie di immagini scattate a intervalli per produrre un video che sembra avanzare rapidamente. La videocamera scatta nei momenti interessanti. Spero che gli utenti si divertano a usare questo effetto.

Ho sentito dire che in termini di segmento target, l'AX700 non punta a un genere o tipo di famiglia ma si rivolge agli utenti molto esigenti in fatto di riprese video. Vi prego di mandare un messaggio a questo tipo di appassionati.

Junichiro Tamagawa

Junichiro Tamagawa
[Product Planning]

Ultimamente, non solo i professionisti ma anche gli utenti dilettanti stanno riprendendo video e si godono la produzione di video ispirati. Ora possono anche condividere le proprie opere attraverso i social network con le persone di tutto il mondo. Suppongo che simili produttori video, tra cui annovero gli utenti che pianificano di girare con l'AX700, amino riprendere. Per questo desidero proseguire a sviluppare prodotti per rispondere alle esigenze degli appassionati. Condividete i video girati con l'AX700 con il pubblico. Non vedo l'ora di vedere i lavori che approfittano dei bellissimi effetti di autofocus. 

Hitoshi Ueda
[Software Technology - AF] 

Ho dovuto superare numerosi ostacoli nello sviluppo dell'AF rapido ibrido e mi ritengo soddisfatto di aver dotato l'AX700 di diversi vantaggi tecnologici e funzionalità. L'AX700 riflette la tradizione Handycam® che consente di riprendere video bellissimi con semplicità, senza dover modificare le impostazioni predefinite. Eppure, la più grande risorsa è la possibilità di personalizzazione, che risponde a esigenze diversificate come una telecamera professionale ed espande la libertà di ripresa. Vorrei che gli utenti possano approfittare appieno delle impostazioni flessibili per le loro esigenze in diverse condizioni. Più useranno la videocamera e più l'ameranno, spero.

Hitoshi Ueda
Nobuhiro Onouchi

Nobuhiro Onouchi
[Product Design - Project Leader]

L'AX700 è il risultato di innovazioni significative nello sviluppo di videocamere, adatte a una Handycam® di punta progettata con passione meticolosa per catturare i sogni di professionisti e dilettanti. Vorrei che gli utenti potenziali la impugnino, la sentano e la usino per scoprire il suo vero potenziale. Questa videocamera offre immagini in movimento molto più fluide e incredibili di quel che abbiate mai immaginato.