Film interamente girati con Xperia, grazie a Cinematography Pro 

Realizza video e filmati con il solo smartphone Xperia e la funzionalità Cinematography Pro, la scelta dei registi professionisti.

Immagine con l'interfaccia utente di Xperia in modalità Cinematography Pro in cui si vede una donna che balla tra le onde del mare
Lavorare con Cinematography Pro

Prendendo spunto dall'esperienza degli ingegneri della nostra Digital Cinema Camera, con Xperia e Cinematography Pro hai tutto ciò che ti serve per riprese con una qualità da studio. Impostazioni predefinite Look per la gestione del colore, riprese video in 21:9, formato 4K HDR a 24, 25, 30, 60 e 120 fps e Filtro per il vento intelligente: ora puoi scatenare la tua creatività e registrare video come un vero professionista.

Stardust Children

Guarda Stardust Children, un corto realizzato dall'acclamato regista Eiji Uchida.

Foto del regista Eiji Uchida
Incontro con il regista, Eiji Uchida

Nato a Rio de Janeiro, Eiji Uchida ha iniziato la carriera come reporter, per poi darsi alla sceneggiatura e alla regia a partire dal 2005. Da allora ha riscosso molti consensi. Nel 2016 il suo film "Lowlife Love (Gesu no Ai)" è stato uno dei maggiori successi del Teatro di Shinjuku ed è stato proiettato in oltre 30 festival del cinema in tutto il mondo. Nel 2019 ha scritto e diretto la serie per il canale Tokyo TV "I Turn" e due episodi della fortunata serie Netflix "The Naked Director". Nel 2021 si è aggiudicato i premi per miglior sceneggiatura, miglior regia e miglior film alla 44a edizione del Japan Academy Film Prize con il suo "Midnight Swan".

Xperia offre una vera esperienza cinematografica 

Il regista Eiji Uchida condivide le sue impressioni sull'utilizzo di Xperia per le riprese di film:

Se sai cosa stai inquadrando, per me utilizzare una fotocamera digitale VENICE CineAlta di Sony o con un Xperia fa lo stesso. Xperia ha il potenziale per migliorare il tuo lavoro. 

Primo piano dell'interfaccia utente e impostazioni su uno smartphone Xperia in modalità Cinematography Pro
Riprese a 24 fps: lo standard nel cinema

L'ultima cosa che volevo era realizzare un film che sembrasse fatto in casa, solo perché realizzato con uno smartphone. La frequenza fotogrammi a 24 fps fa veramente un'enorme differenza. In passato ho faticato molto per ottenere un "aspetto da cinema" e le telecamere che possono dare questo effetto sono ancora molto costose. Poter utilizzare uno smartphone, specialmente per me, che ho iniziato girando film indipendenti, sarebbe stato grandioso.

Rapporto 21:9 ed è subito cinema 

Le TV in genere hanno un rapporto di visualizzazione di 16:9. Anche nei casi in cui fosse disponibile il 4:3, ho sempre apprezzato e desiderato realizzare video che avessero un aspetto cinematografico, senza averne la possibilità. Abbiamo provato a dare l'impressione della visualizzazione del cinema applicando strisce nere nella parte alta e bassa dello schermo. Devo congratularmi sinceramente con Sony per aver installato uno widescreen, di solito disponibile solo nei prodotti per il cinema.

Il regista Eiji Uchida guarda un video su uno smartphone Xperia
Immagine di un personaggio incappucciato e mascherato con livellamento del colore predefinito
METRAGGIO GREZZO RIPRESO CON FILTRO VENICE CS
Immagine di un personaggio incappucciato e mascherato con livellamento del colore personalizzato
VERSIONE FINALE DA "STARDUST CHILDREN"
Livellamento del colore per un tocco cinematografico

Mi piace l'idea di far emergere un colore in particolare. Per questo film si è trattato del rosso e dell'azzurro. Abbiamo parlato di come applicare un tocco finale con il livellamento del colore. Di base, mentre filmavo ho girato in un modo che potesse essere utilizzato in entrambi i casi. Nel film ho creato un'atmosfera particolare facendo emergere colori specifici.

120 fps per riprese emozionanti in slow motion

La modalità ad alta velocità è incredibile: la caduta nell'ultima scena è stata girata ad alta velocità e successivamente rallentata. In passato abbiamo avuto parecchie difficoltà con le riprese ad alta velocità, quindi quando mi è stata presentata questa possibilità, mi sono chiesto: "Si può usare uno smartphone per la slow motion?!” Ed è veramente alta velocità. Ancora non capisco come abbiano fatto.

Nota: il video non contiene audio.

Un nuovo modo di realizzare le riprese

Credo che molti registi vorrebbero provare a utilizzare gli smartphone per riprendere, ma solo per divertimento, per vedere che succede, come me. Ho visto il filmato prima sul set e poi una volta finalizzato e il primo pensiero che ho avuto è stato: "Quindi con un Xperia si possono girare film".

La troupe fa indossare all'attore un casco a cui è stata fissata una fotocamera Xperia, per le riprese in soggettiva
Riprese in soggettiva

La ripresa in soggettiva all'inizio e alla fine è stata filmata facendo indossare all'attore un casco a cui era fissata una fotocamera Xperia. Un dispositivo più grande non avrebbe permesso di ottenere una scena così fresca e divertente.

Lo strumento perfetto per aspiranti film-maker

Quanto mi piacerebbe essere di nuovo giovane e girare film indipendenti. Ai nostri tempi facevamo molta fatica a ottenere effetti come la slow motion e un rapporto di visualizzazione simile a quello del cinema. Invidio molto chi oggi ha le opportunità offerte dagli smartphone: ci puoi davvero girare un lungometraggio. 

Uno smartphone con funzionalità per la cinematografia

Certo, Sony produce telecamere cinematografiche, anch'io le ho usate. Sono sicuro che l'idea è venuta proprio perché già producono telecamere professionali. Nessun'altra azienda avrebbe potuto farlo. Quando sei giovane, non hai soldi e la maggior parte del budget ti serve per attrezzature come luci e telecamere. Poter evitare queste spese è davvero una fortuna. La cosa spaventosa è che qualunque liceale potrebbe utilizzare un Xperia a scuola e girare un capolavoro.

Logo per Cinematography Pro con tecnologia CineAlta
Guarda l’intervista con Eiji Uchida




Il corto è stato modificato con Adobe Premiere Pro CC 2020 e Blackmagic Design DaVinci Resolve partendo da un filmato ripreso su un Xperia in modalità Cinematography Pro. Alcuni software di editing non consentono di modificare filmati girati in modalità Cinematography Pro. Il software Xperia è stato adattato in parte per essere utilizzato in questa produzione.

Largo alla nuova generazione di creativi

Sony non offre agli aspiranti cineasti solo la tecnologia per realizzare prodotti qualità, ma anche l'opportunità di presentare i propri lavori.

Logo dello Short Shorts Film Festival & Asia 2021
Short Shorts Film Festival & Asia 2021

In qualità di azienda creativa per l'intrattenimento con una solida base tecnologica, Sony è orgogliosa di sponsorizzare lo Short Shorts Film Festival & Asia 2021. Riconosciuto dagli Academy Awards®, Short Shorts è uno dei maggiori festival di corti internazionali in Asia. È un ottimo trampolino di lancio per la nuova generazione di film-maker, che hanno modo di farsi notare e delineare la cultura cinematografica del futuro.

Concorso per film realizzati con smartphone

Parte dello Short Shorts Film Festival & Asia, il concorso per film realizzati con smartphone sponsorizzato da Sony richiede ai partecipanti di esprimere la propria creatività avvalendosi esclusivamente di dispositivi mobili. La tecnologia smartphone continua a progredire e questo concorso è il contesto ideale per esplorare e dimostrare le possibilità di questo nuovo stile di ripresa.

Logo del concorso per film realizzati con smartphone sponsorizzato da Sony


Eyes di Anonymouz

Guarda Eyes di Anonymouz, un video musicale girato interamente con Xperia dal regista professionista Kanji Suto. Enigmatica autrice e cantante, Anonymouz si è inizialmente imposta sulla scena degli utenti giapponesi della piattaforma YouTube, per poi farsi conoscere a livello planetario. Nel video il suo talento musicale naturale non è l'unico in mostra: vengono anche dimostrati gli eccezionali risultati ottenuti con i più recenti smartphone Xperia.



Immagine di Kanji Suto all'aperto
Incontro con il regista, Kanji Suto

Dopo aver svolto la professione di graphic designer e computer graphic designer, Kanji Suto si è fatto le ossa lavorando a video musicali e spot pubblicitari, sotto l'occhio esperto del regista Shuichi Tan. Oggi regista indipendente, vanta una notevole esperienza in diverse tecniche, come riprese in live action, computer grafica e realtà virtuale. Le sue opere si sono aggiudicate diversi premi, tra cui il 2015 Space Shower TV Music Video Awards e il Craft - Innovation in Moving Image Craft / Visual di The One Show 2017.

"Questa fotocamera permette di ampliare i confini delle riprese video"

Suto:
Sin dal primo istante, ho capito le sue incredibili potenzialità. Il vantaggio di usare uno smartphone sono le sue dimensioni ridotte. Come non approfittare di questa incredibile caratteristica? Siamo riusciti a realizzare riprese dal basso o posizionare il dispositivo in luoghi impensabili. Ci siamo divertiti a sperimentare nuove idee. Credo che questa fotocamera permetta di ampliare i confini delle riprese video.

Immagine di una ragazza con una fascia per capelli che guarda un acquario mentre viene ripresa con Xperia
Kanji Suto mentre filma un acquario all'aperto con Xperia 5 II
"Ogni dettaglio era perfettamente visibile… lo schermo è davvero incredibile"

L'aspetto veramente innovativo è che un dispositivo mobile sia dotato del formato CinemaScope (rapporto d'aspetto 21:9). Sono rimasto piacevolmente sorpreso dalla facilità di utilizzo dell'anteprima. Posso controllare subito il girato attraverso la stessa interfaccia. Per me è un vantaggio enorme. Abbiamo girato all'aperto, in una bella giornata. Anche sotto la luce del sole, con le impostazioni più luminose, ogni dettaglio era perfettamente visibile. Un vantaggio enorme. Lo schermo è davvero incredibile.

"Le riprese ad alta velocità, a 120 fps, sono uniformi e nitide."

In alcune scene, il pesce rosso canta e parla. Abbiamo girato per un periodo di tempo prolungato, in slow motion ad alta velocità. In seguito, in fase di montaggio, abbiamo aggiunto variabili o tagli. Volevamo riprendere in slow motion per dare l'impressione che il pesce stesse davvero parlando o cantando. Le riprese ad alta velocità, a 120 fps, sono uniformi e nitide.

Immagine di un pesce in un acquario
Immagine dell'interfaccia utente sullo schermo durante le riprese con Xperia 5 II
"L'interfaccia utente, molto semplice e immediata, è uguale a quella di una normale fotocamera."

Nelle fotocamere professionali ci sono numerosi parametri da impostare e anche l'interfaccia potrebbe risultare alquanto complessa. Essendo concepito per il grande pubblico, Xperia è intuitivo e facile da utilizzare. Anche per i professionisti. L'interfaccia utente, molto semplice e immediata, è uguale a quella di una normale fotocamera. 

"Con il filtro Venice CS si ottiene subito una qualità di livello cinematografico"

Dopo le riprese, è possibile ritoccare il tono, mantenere la gamma di colori e con il filtro VENICE CS si ottiene subito una qualità di livello cinematografico, per video tutt'altro che scontati. Incredibile.

I Venice Colour Settings (CS) sono i parametri predefiniti per la gestione del colore in Cinematography Pro, chiamati impostazioni "LOOK". In questo modo, la gradazione del colore è più uniforme, la curva tonale è morbida e a basso contrasto e le impostazioni a 10 bit sono ideali per le produzioni cinematografiche e le fiction. Queste funzioni si basano sulle impostazioni Look s709 presenti nei modelli delle telecamere CineAlta VENICE. 

Immagine di un pesce in un acquario in un campo
Troupe cinematografica che prepara un acquario per le riprese
"La mobilità è il punto di forza dei video girati con Xperia"

Per spostare una macchina da presa è necessario usare una sorta di carrello chiamato dolly. Con Xperia, girare video è un gioco da ragazzi. Mi sono servito di un piccolo gimbal per riprendere alcune scene in movimento. La qualità delle riprese è davvero eccezionale e mi ha permesso di risparmiare un sacco di tempo. Proprio un bel vantaggio. Abbiamo anche utilizzato un obiettivo macro, costato pochissimo, per il primo piano del pesce rosso e delle biglie scintillanti. L'effetto ottenuto è stato davvero interessante.

Trattandosi di uno smartphone, presenta dimensioni ridotte, può essere trasportato facilmente e chiunque può divertirsi a fare delle riprese. Inoltre, è possibile girare video con una qualità professionale. La fotocamera è sorprendente.

Guarda l’intervista con Kanji Suto



Scopri di più sui video con Xperia

Eiji Uchida e Kanji Suto non sono gli unici: sempre più video e film-maker famosi stanno scoprendo le incredibili funzioni video offerte da Xperia. Guarda i corti per saperne di più.

After Dark 

di Liam Wong girato con Xperia 5 II

Liam Wong ha utilizzato la modalità Cinematography Pro "con tecnologia CineAlta" di Xperia per ritrarre la città di Londra durante il lockdown.

TASTE

Un cortometraggio girato con Xperia

Delizia i tuoi sensi con TASTE, un corto di Shep Films realizzato in collaborazione con Sony Innovation Studios.

Twin Palms

Un cortometraggio girato con Xperia

Il cineoperatore professionista Jeff Berlin ha messo alla prova Xperia 5 II per creare un incantevole corto sulla danza.