ID articolo : 00170164 / Ultima modifica : 29/03/2019

Come trasferire video a un computer Apple Macintosh.

    È possibile trasferire video dalla fotocamera utilizzando il software Apple iMovie. Per assistenza sull'utilizzo di Apple iMovie, consulta Come importare filmati con il software Apple iMovie. Se il software Apple iMovie non è installato sul computer o si sta tentando di trasferire un video a 60p (1080 e 720), è possibile seguire la procedura alternativa indicata di seguito per copiare il video dalla videocamera.

    IMPORTANTE: Il computer Macintosh richiede un processore Intel Core Duo o superiore per il supporto di video AVCHD.

    1. Accendere la fotocamera.
    2. Collega la fotocamera al computer tramite il cavo USB in dotazione.
    3. Imposta la fotocamera in modalità Mass Storage ( Archiviazione di massa) o USB.

      NOTA: Dopo aver riconosciuto la connessione, il computer elencherà l'unità o le unità della fotocamera come NO NAME (NESSUN NOME) o UNTITLED (SENZA TITOLO) sul desktop del computer.

    4. Fai clic sull'icona NO NAME (NESSUN NOME) o UNTITLED (SENZA TITOLO) sul desktop del computer.
    5. Individua i file video.

      Per i video AVCHD:

      1. Fai clic sulla cartella PRIVATE (PRIVATI).
      2. Fai clic sulla cartella AVCHD.
      3. Fai clic sulla cartella BDMV.
      4. Fai clic sulla cartella STREAM.

      Per i video a definizione standard (SD):

      1. Fai clic sulla cartella MP_ROOT.
      2. Fai clic sulla cartella 101PNV01.
    6. Sulla tastiera, tieni premuto il tasto Maiusc.
    7. Tenendo premuto il tasto Maiusc, fai clic per selezionare i file video da trasferire.
    8. Rilascia il tasto Maiusc.
    9. Sulla tastiera, premi Command+C (fig. 1] per copiare i file.
    10. Apri la cartella o la directory sul computer in cui desideri copiare il video.
    11. Sulla tastiera, premi Command+V [fig. 1] per incollare il file nella posizione desiderata.

    Dopo aver seguito la procedura riportata sopra, il video della fotocamera verrà copiato sul disco rigido del computer. Occorre disporre di un'applicazione per la riproduzione di filmati che supporti i formati MPEG-2 per la definizione standard o AVCHD per l'alta definizione per aprire e riprodurre questi file. Consulta il produttore dell'applicazione per la riproduzione di filmati in uso per ulteriori informazioni e per eventuali aggiornamenti disponibili.

    NOTA: Assicurati di aver installato la versione attuale di Quicktime disponibile sul sito Web di Apple.