Suggerimenti per gli scatti > Fotografare uno spettacolo di fuochi d'artificio

    Livello: Principiante

    LEZIONE 15Fotografare uno spettacolo di fuochi d'artificio

    Lunghezza focale: 28 mm (equivalente a 35 mm), f-stop: 14, Velocità dell'otturatore: 23 secondi.

    L'estate è la stagione dei fuochi d'artificio. Con una fotocamera, puoi catturare splendide immagini dei fuochi artificiali che illuminano il cielo notturno regalando fugaci momenti di luce. Sei pronto per fotografarne alcuni quest'estate?

    Prepararsi per fotografare i fuochi d'artificio

    Per ottenere splendide immagini dei fuochi d'artificio che esplodono in cielo, occorre fissare la fotocamera su un cavalletto, perché l'otturatore deve restare aperto per un tempo prolungato. Inoltre, è consigliabile utilizzare anche un telecomando* per aprire l'otturatore al momento esatto. Per fotografare i fuochi d'artificio, non è importante solo essere provvisti dell'apparecchiatura adeguata, ma anche scegliere la posizione di scatto ideale. Prova a posizionarti nell’area adibita al pubblico per ascoltare gli annunci ed essere più vicino all'azione da immortalare, pronto a immergerti nell'atmosfera dello show pirotecnico. Se decidi di scattare da quest’area, fa' attenzione a non disturbare la visione alle persone intorno a te. Se il cavalletto è troppo alto, abbassalo senza allungare le gambe per evitare di ostruire la visuale agli spettatori dietro di te ed evitare sfocature dovute a vento e vibrazioni. Verifica in anticipo che l'uso del cavalletto sia consentito.

    • * Il tipo di telecomando da utilizzare varia in base al modello della fotocamera. Puoi trovare maggiori dettagli qui.

    Il giorno dello spettacolo, recati sul posto per configurare l'attrezzatura quando ancora c'è luce. Inoltre, è importante verificare che non siano presenti lampioni né cavi elettrici che potrebbero ostruire la visuale durante lo scatto.
    Puoi utilizzare una vasta scelta di obiettivi, in base alla distanza dall'area di lancio dei fuochi artificiali e al tipo di immagine che vuoi ottenere; tuttavia, ti consigliamo di utilizzare l'obiettivo con zoom standard fornito in dotazione nel kit. Con questo obiettivo, puoi ottenere scatti grandangolari ancora più ampi con una lunghezza focale (1) ridotta e scatti con teleobiettivo ancora più dettagliati con una lunghezza focale (2) ampia.

    [1] Lunghezza focale: 20 mm. [2] Lunghezza focale: 70 mm.

    Immagine ottenuta a distanza con impostazione di teleobiettivo.

    Configurare le impostazioni della fotocamera

    Una volta configurata l'attrezzatura, occorre configurare le impostazioni della fotocamera.

    Imposta la modalità di scatto della fotocamera sulla modalità M e imposta sensibilità, apertura e velocità dell'otturatore.

    1. Sensibilità

    Poiché i fuochi d'artificio sono molto luminosi, ti consigliamo di utilizzare una sensibilità pari a ISO 100. Puoi modificare le impostazioni in base alla luminosità dei fuochi d'artificio con l'apertura.

    2. Apertura (f-stop)

    Sebbene il valore di f-stop più adatto dipenda dal tipo di fuochi d'artificio, puoi fotografare molti tipi spettacoli pirotecnici con la giusta esposizione utilizzando un f-stop pari a f13. Se pensi che la sequenza di fuochi d'artificio che hai catturato sia troppo scura o troppo luminosa, puoi utilizzare a un valore f-stop compreso da f10 e f18 come impostazione predefinita.
    Anche se è consigliabile impostare l'f-stop in base al tipo di fuochi d'artificio, ti consigliamo di impostare un valore fisso concentrandoti sulla velocità dell'otturatore fino a che non acquisisci dimestichezza con gli scatti.

    3. Velocità dell'otturatore

    Il segreto per ottenere spettacolari immagini di fuochi d'artificio risiede nell’utilizzare il tempo di apertura dell'otturatore corretto. Per la velocità dell'otturatore, seleziona [BULB] per modificare manualmente il tempo di apertura dell'otturatore.
    Non appena senti il lancio dei fuochi d'artificio, apri l'otturatore e tienilo aperto fino a quando i fuochi esplosi non saranno più visibili. Potrai così ottenere una splendida immagine di una sequenza di fuochi d'artificio, come mostrato nell'immagine (1). Se la velocità dell'otturatore è troppo elevata, i fuochi d'artificio avranno l'aspetto di punti, come puoi vedere nell'immagine (2).
    Inoltre, poiché la fotocamera deve essere configurata in modo da rilasciare l'otturatore tramite il telecomando, assicurati di controllare in anticipo il metodo di impostazione, che varia in base al modello di fotocamera. Per maggiori dettagli, consulta il manuale dell'utente o il libretto delle istruzioni.
    Puoi comunque utilizzare il tasto [BULB] per rilasciare l'otturatore senza usare un telecomando; tuttavia, ti consigliamo di fare attenzione, poiché le vibrazioni causate dalla pressione sul pulsante potrebbero far vibrare la fotocamera provocando sfocature nell'immagine.
    In ogni caso, assicurati di disattivare le funzioni di SteadyShot e di riduzione del rumore in caso di esposizione prolungata.

    (1) Velocità dell'otturatore: 4 secondi. (2) Velocità dell'otturatore: 1/100 secondo.

    Mentre tenendo aperto l'otturatore per tutta la durata della sequenza pirotecnica puoi ottenere un'immagine splendida, la luce dei vari fuochi d'artificio può sovrapporsi nella stessa posizione, creando così aree bianche sovraesposte.

    Più sequenze di fuochi artificiali sovrapposti.

    Ora sei pronto per fotografare

    Una volta preparata l'attrezzatura e configurata la fotocamera, sei pronto per fotografare.
    Per prima cosa, regola la messa a fuoco della fotocamera sui fuochi d'artificio. Usa la messa a fuoco manuale (MF) per regolare la messa a fuoco sui fuochi d'artificio. Poiché regolare la messa a fuoco dalla prima raffica di fuochi d'artificio è molto difficile, sfrutta i primi fuochi di artificio per modificare la messa a fuoco, per essere pronto a immortalare la parte centrale e finale dello spettacolo pirotecnico. Per una messa a fuoco ancora più dettagliata, sfrutta le pratiche funzioni di messa a fuoco con ingrandimento e MF Assist.
    Se non sei abbastanza pratico della messa a fuoco manuale (MF), lascia che sia l'autofocus (AF) a mettere a fuoco i fuochi d'artificio, per poi passare nuovamente a MF. In entrambi i casi, puoi ingrandire le immagini ottenute sul display per controllare se i soggetti erano correttamente a fuoco.
    Una volta ottenuta la messa a fuoco perfetta, puoi continuare a scattare con la stessa posizione di messa a fuoco, che varia in base alla composizione e all'uso dello zoom. In questi casi, ti consigliamo di ricontrollare se le immagini ottenute sono perfettamente a fuoco.

    Ingrandisci una parte dei fuochi d'artificio sul display.

    Il bilanciamento del bianco è importante per fotografare immagini di fuochi d'artificio con colori fedeli a quelli che vedi a occhio nudo. Mentre con la funzione di [AWB] (bilanciamento del bianco automatico) puoi ottenere colori splendidi, prova a selezionare l'opzione [Incandescente] per fotografare fuochi d'artificio dai colori intermedi come ciano, rosa e giallo limone, e usa l'opzione [Luce giorno] per fuochi d'artificio dalle tinte più arancioni.
    Per immagini ancora più variopinte, invece, sfrutta la funzione Creative Style (Stile creativo) e aumenta il livello di saturazione per ottenere scatti ancora più brillanti.

    Bilanciamento del bianco [AWB].

    Bilanciamento del bianco [Incandescent] (Incandescente).

    Saturazione più elevata.

    Se le immagini risultano biancastre o con colori poco intensi malgrado la regolazione di bilanciamento del bianco e saturazione, gli scatti potrebbero essere sovraesposti. In questo caso, riduci leggermente l'apertura e riprova.

    Quando sei soddisfatto dei risultati, prova a modificare la composizione in base ai fuochi d'artificio.
    Anche se la composizione ideale varia in base a tipo di obiettivo, condizioni di scatto e immagine desiderata, per catturare singole esplosioni di fuochi d'artificio, opta per una composizione verticale, mentre per lunghe raffiche di fuochi d'artificio, come nel gran finale dello spettacolo, ti consigliamo di optare per una composizione orizzontale, per inserire ancora più fuochi nell'inquadratura. Inoltre, puoi fotografare con orientamento orizzontale anche quando vuoi catturare un singolo fuoco d'artificio assieme al paesaggio circostante.

    Foto con orientamento verticale.

    Foto con orientamento orizzontale di una lunga raffica di fuochi d'artificio.

    Usare il telecomando

    Per fotografare fuochi d'artificio in modalità [BULB] è necessario un telecomando. Utilizzando un telecomando per la modalità [BULB], puoi personalizzare lo strascico dei fuochi d'artificio e il numero di esplosioni in un'immagine. Con la possibilità di rilasciare l'otturatore quando desideri senza guardare nel mirino della fotocamera, puoi concentrarti sullo spettacolo pirotecnico.
    Inoltre, usando il telecomando riduci le sfocature causate dalle vibrazioni della fotocamera quando premi il pulsante dell'otturatore e puoi ottenere lunghe esposizioni di oltre 30 secondi: una funzione pratica quando usi un cavalletto per fotografie notturne e di cieli stellati.

    • * I telecomandi disponibili variano in base al modello di fotocamera. Verifica la compatibilità del telecomando (RMT-P1BT, RM-VPR1) prima dell'acquisto.

    Velocità dell'otturatore: 37 secondi.

    Telecomando con terminali multipli. Permette di controllare a distanza zoom e blocco otturatore (BULB) ed è dotato di cavo per ottenere foto e video.