ID articolo : 00169119 / Ultima modifica : 13/11/2017

Informazioni generali su come collegare e utilizzare un televisore come monitor di un computer.

Prodotti e categorie applicabili di questo articolo

In questa pagina viene descritto come eseguire il collegamento tramite cavo. Per eseguire la connessione in modalità wireless, fare riferimento al metodo di connessione appropriato riportato di seguito:

A seconda delle porte disponibili sul televisore e sul computer, è possibile collegare il televisore a un computer per utilizzarlo come monitor. Esaminiamo innanzitutto i tipi di porte video da individuare:

 Immagine

IMPORTANTE: quando si collega un notebook, potrebbe essere necessario premere una combinazione di tasti funzione, ad esempio i tasti FN+F7 sui notebook VAIO, o un'altra combinazione di tasti per consentire l'uscita del segnale video dal notebook.

NOTA: per informazioni sull'utilizzo di un modello specifico di computer VAIO, consultare le istruzioni fornite con il prodotto.

Se il televisore e il computer sono entrambi dotati di porte video corrispondenti, è possibile collegare i due dispositivi semplicemente utilizzando il tipo di cavo appropriato. Ad esempio, se il computer utilizza una porta DVI per l'uscita del segnale video e il TV è dotato di una porta DVI per la ricezione del segnale video, è sufficiente collegare un cavo DVI a entrambe le porte DVI. Lo stesso vale per gli altri tipi di porte.

È importante sapere che la qualità video che appare sul televisore sarà determinata dal metodo utilizzato per collegare il computer. Per ottenere una qualità video ottimale, provare a utilizzare un collegamento VGA, DVI, HDMI® o Component Video. Si può usare anche un collegamento S-Video o Composite Video, ma la risoluzione ottenuta non sarà altrettanto elevata. Le opzioni di collegamento potrebbero tuttavia essere limitate dai tipi di porte disponibili su entrambi i dispositivi.

Il computer e il televisore potrebbero non essere dotati di porte corrispondenti. In questo caso, sarà necessario effettuare una delle seguenti operazioni:

  1. Installare nel computer una scheda video con una porta corrispondente a quella presente sul televisore.

    NOTA:  se si utilizza un computer Apple iMac, potrebbe essere necessario un adattatore Thunderbolt per l'uscita di un collegamento HDMI® o DVI. Visitare il sito Web di Apple o contattare il supporto Apple per ulteriore assistenza sul collegamento di un Apple iMac o di un altro computer Apple.

  2. Acquistare un convertitore video.

NOTE:

  • Quando si tenta di collegare un computer dotato di uscita DVI e il TV dispone di un collegamento HDMI®, l'utilizzo di un cavo DVI-HDMI® o di un convertitore DVI-HDMI® non è supportato o garantito.
  • I convertitori video possono essere acquistati presso i rivenditori di computer locali e online.

Anche se entrambe le opzioni sono valide, anziché installare una nuova scheda video nel computer, è più facile collegare semplicemente un convertitore video. Poiché la maggior parte dei computer utilizza una porta VGA/RGB per l'uscita del segnale video, sarà probabilmente necessario utilizzare un convertitore VGA per la trasmissione del segnale al televisore. Utilizzare uno dei seguenti tipi di convertitori a seconda dell'ingresso video disponibile sul televisore:

  • VGA-DVI
  • VGA-HDMI®
  • VGA-Component Video
  • VGA-S-Video
  • VGA- Composite Video

Se si installa una scheda video diversa o si utilizza un convertitore video, è importante assicurarsi che il computer sia in grado di trasmettere correttamente la risoluzione video. Si consiglia di consultare il manuale di istruzioni del televisore per determinare quale sia la risoluzione supportata e quindi di configurare il computer di conseguenza nella sezione delle proprietà dello schermo nel pannello di controllo del sistema operativo in uso. In genere per i televisori vengono utilizzate le risoluzioni 640x480 e 800x600.

NOTE:

  • Come per i computer VAIO, i manuali di istruzioni dei televisori Sony sono anche disponibili online.
  • Anche se il computer è in grado di trasmettere risoluzioni più elevate, il televisore potrebbe non essere in grado di gestirle. In tal caso può verificarsi una condizione di sovrascansione che causa il taglio o l'assenza di alcune informazioni sullo schermo. Per i TV widescreen o HDTV (High-Definition TV) potrebbe invece essere necessario installare sul computer un software che supporta risoluzioni più elevate.

Oltre alla risoluzione, il computer deve anche utilizzare una frequenza di scansione (nota anche come frequenza di aggiornamento) compatibile con il televisore. Frequenze di scansione comuni sono 50 Hz, 60 Hz e a volte 75 Hz. Anche in questo caso, si consiglia di consultare il manuale di istruzioni del televisore per ottenere queste informazioni.

ATTENZIONE: l'hardware potrebbe venire danneggiato. L'utilizzo di una frequenza di scansione non supportata può causare danni al televisore o al computer.

Esaminiamo ora i collegamenti per l'audio. Se il computer non dispone di casse collegate, è necessario collegare un cavo audio a meno che non si stia utilizzando un collegamento HDMI®-HDMI®. Ci sono due tipi di porte audio da individuare: miniplug o jack audio composito. Immagine

  • Se il computer è dotato di un'uscita miniplug e il televisore di jack di ingresso audio composito, utilizzare un cavo audio miniplug-composito. Immagine
  • Se il computer è dotato di jack di uscita audio composito e il televisore di jack di ingresso audio composito, utilizzare un cavo audio composito standard. Immagine
  • Se il computer è dotato di miniplug di uscita da 3,5 mm e il televisore di miniplug di ingresso da 3,5 mm, utilizzare un cavo audio miniplug-miniplug. Immagine

NOTA: i cavi audio sono in grado di fornire suono stereo (audio dal canale sinistro e destro) al televisore e possono essere acquistati presso la maggior parte dei rivenditori di computer o elettronica locali e online.