ID articolo : 00084521 / Ultima modifica : 04/06/2014

Come ottenere indirizzo IP attuale, subnet mask, gateway predefinito e server DNS primario dal computer (Windows 8 e 8.1).

Prodotti e categorie applicabili di questo articolo

La configurazione IP attuale sul computer spesso è necessaria per risolvere problemi di rete o configurare una rete e un router. Queste informazioni sono disponibili nel Centro condivisioni di rete e connessione del sistema operativo, oppure utilizzando il comando IPCONFIG in una finestra del prompt dei comandi.

IMPORTANTE: le informazioni sulla configurazione IP riportate nel Centro condivisioni di rete e connessione o nella finestra del prompt dei comandi indicano solo lo stato attuale di connessione del computer. Se queste informazioni evidenziano un problema, per individuare e risolvere i problemi di connessione sono necessarie altre operazioni.

Verifica dell'indirizzo IP di una connessione di rete con Centro condivisioni di rete e connessione:

  1. Premere la combinazione di tasti logo Windows + X sulla tastiera, quindi, nell'elenco, fare clic su Pannello di controllo.Immagine

    NOTA: poiché il Pannello di controllo è un'applicazione Windows Desktop tradizionale, a meno che non ci si trovi già in Desktop, l'interfaccia avvierà Desktop e aprirà il Pannello di controllo.

  2. Nella finestra Pannello di controllo, fare clic su Rete e Internet.
  3. Nella finestra Rete e Internet, fare clic su Centro connessioni di rete e condivisione.
  4. Nella finestra Centro connessioni di rete e condivisione, nella sezione Visualizza reti attive, accanto a Connessioni, fare clic sul collegamento per la connessione di rete. Immagine

    NOTA:  il nome del collegamento varia in base al tipo di connessione di rete e al nome utente.

  5. Nella finestra Stato connessione di rete, fare clic sul pulsante Dettagli. Immagine
  6. Nella finestra Dettagli connessione di rete, accanto a Indirizzo IP IPv4 è indicato l'indirizzo IP. Immagine

Verifica dell'indirizzo IP di una connessione di rete usando il comando IPCONFIG in una finestra del prompt dei comandi

  1. Premere la combinazione di tasti logo Windows + X sulla tastiera, quindi, nell'elenco, fare clic su Prompt dei comandi.Immagine

    NOTA: poiché il prompt dei comandi è un'applicazione Windows Desktop tradizionale, a meno che non ci si trovi già in Desktop, l'interfaccia avvierà Desktop e aprirà la finestra del prompt dei comandi.

  2. Nella finestra Prompt dei comandi, digitare IPCONFIG e premere INVIO.
  3. Nella finestra del prompt dei comandi verranno visualizzati l'indirizzo IP attuale del computer e altre informazioni sulla configurazione Internet relative alle connessioni via cavo o wireless.

Indipendentemente dal metodo usato per accedere alle informazioni, le più importanti sono:

  • Suffisso DNS specifico della connessione: si tratta del suffisso del fornitore di servizi Internet (ISP)
  • Indirizzo IPv4: è l'indirizzo IP o indirizzo di rete. Nella maggior parte dei casi è l'indirizzo necessario e/o richiesto per stabilire una connessione di rete.
    • Se l'indirizzo IP inizia con 192, la rete viene rilevata, il router ha assegnato automaticamente un indirizzo IP valido (modalità DHCP) e la connessione di rete è corretta.
    • Se l'indirizzo IP inizia con 169, la rete non viene rilevata, oppure il router non ha assegnato automaticamente un indirizzo IP valido (modalità DHCP) e Windows ha assegnato internamente l'indirizzo IP predefinito al computer. In entrambi i casi, non viene stabilita alcuna connessione di rete. Il problema spesso dipende dalla rete stessa (dal router).
    • Se l'indirizzo IP del computer visualizzato è 0.0.0.0, non sono stati rilevati adattatori di rete. Il problema spesso dipende dalla scheda interfaccia di rete (NIC).
  • Subnet Mask: solitamente viene espressa come 255.255.255.000 (o simili).

    NOTA: l'indirizzo IP è composto da indirizzo di rete e indirizzo dell'host. La subnet mask consente alla parte host dell'indirizzo di essere divisa in due o più sottoreti.

  • Gateway predefinito: di norma viene espresso come una variazione dello stesso indirizzo indicato per Indirizzo IPv4. L'indirizzo IPv4 infatti viene di norma assegnato automaticamente dal router (modalità DHCP) e pertanto è derivato dall'indirizzo del router.

    NOTA: il gateway predefinito consiste solitamente nell'indirizzo IP del router che collega la rete interna a una rete esterna (Internet).