Vai al contenuto

INTERVISTE AGLI ARTISTI DI SONY

Marty Friedman

Chitarrista di una band heavy metal americana, i "Megadeath", dal 1990 al 2000. Nel 2004, Marty è andato a vivere in Giappone e ama molti generi musicali, incluso il JPOP.

Essenziale: semplice audio portatile

Vivendo in Giappone dal 2004, Marty partecipa allo scenario musicale locale e lavora come ospite TV, intrattenitore, scrittore e proprietario di un'etichetta di registrazione, giusto per citare alcuni dei suoi ruoli. Parla dell'impatto dell'audio ad alta risoluzione all'interno dell'industria musicale.

Intervista di blueprint / Fotografia di Yohei Takeuchi

D: Vieni dagli Stati Uniti; quando è stata la prima volta che hai visto un Walkman®?

R: Ero un adolescente. A quei tempi si ascoltava la musica a casa o a un concerto, ma io amavo ascoltarla dal mio enorme stereo portatile mentre andavo a scuola. La prima volta che ho visto un Walkman® sono rimasto affascinato.

D: Che genere di musica ascolti?

A: Di norma ascolto la musica che sto creando al momento. A volte, quando mi rinchiudo in studio ad ascoltare musica per molto tempo, non riesco più a distinguere ciò che è buono da ciò che non lo è. Quello che faccio, quindi, è mettermi ad ascoltare durante una passeggiata al parco o quando mi dirigo verso il tempio. Mi sembra di ascoltare la musica di qualcun altro e riesco ad offrire un feedback del tutto naturale.

D: Sembra che l'audio portatile sia essenziale per il tuo lavoro creativo. Come ti senti a utilizzare un Walkman® con audio ad alta risoluzione?

A: Al confronto con gli mp3, i suoni con registro più basso risultano più melodici. Ma dal mio punto di vista è più importante disporre di un audio portatile robusto e semplice da usare piuttosto che pensare esclusivamente a sistemi con "alte specifiche" o "di alta qualità".

D: Cosa pensi dell'audio ad alta risoluzione da compositore?

R: È vero che la qualità del suono del master si deteriora con i CD o i file audio compressi, ma la cosa non mi ha mai infastidito. Infatti, penso sempre che non bisogna dimenticarsi delle persone comuni. Per comporre, quindi, utilizzo degli altoparlanti di buona qualità ma alla conclusione del lavoro ascolto sempre con degli altoparlanti economici per regolare l'audio.

Q: Se l'audio ad alta risoluzione diventasse uno standard, potrebbe cambiare il processo di produzione?

R: In futuro, gli smartphone saranno compatibili con l'audio ad alta risoluzione. Quando questo accadrà, non saranno solo i produttori a trarne beneficio ma l'intero panorama musicale perché l'economia girerà. Per creare buona musica c'è bisogno di finanziamenti… e io desidero che chi ascolta si abitui a usare i propri soldi per ciò che ama. Se le persone provassero questo Walkman®, allora forse opterebbero per titoli musicali ad alta risoluzione e sarebbero di aiuto sia all'industria musicale sia ai musicisti.

D: OK, ultima domanda. Che cos'è per te la musica?

R: È parte integrante della mia vita. Se potessi portare una sola cosa su un'isola deserta, vorrei un lettore audio portatile con una vagonata di memoria. (ride)

Chiyomaru Shikura

"La musica deve evocare desiderio di possesso. È questo ciò che si cerca e si compra."

La stessa qualità voluta dall'artista

Goditi le sottili sfumature di un sound da studio di registrazione con l'audio ad alta risoluzione. La passione per la musica caratteriza ogni elemento, dal segnale allo speaker, mentre tecnologie avanzate come la conversione digitale aiutano a creare la migliore esperienza di ascolto.