Negative Space

Come nasce l'audio premium

Ascoltare la musica con prodotti audio di fascia alta è un piacere unico. Per conquistare un pubblico più vasto, abbiamo sviluppato un nuovo linguaggio di design.

Un sound impeccabile per soddisfare gli ascoltatori

L'ascolto casuale di musica in formato mp3 o AAC, quando sei nel traffico o impegnato a fare altro, è molto comune oggi, favorito dall'avvento degli smartphone e dei dispositivi mobili, mentre solo una ristretta cerchia di appassionati ambisce alla fedeltà dell'audio ad alta risoluzione. Noi vogliamo far scoprire a un numero maggiore di persone quello che si stanno perdendo, offrendo esperienze di ascolto che superano in qualità i CD, soprattutto ora che i progressi nel campo dell'audio digitale hanno incrementato la quantità e la qualità dello streaming e della diffusione. E d'altro canto, il fatto che l'ascolto wireless sia sempre più popolare dimostra che la gente guarda anche alla semplicità e alla praticità. Per noi era arrivato il momento di ripensare a cosa rende esclusivo l'audio premium e sviluppare un nuovo linguaggio di design capace di esprimerne l'unicità, oggi e in futuro.

Cosa cerca la gente nel design dei prodotti audio premium? Lo abbiamo chiesto a professionisti del suono e semplici appassionati attraverso ricerche e workshop a Tokyo e Londra. Quindi, rianalizzando i criteri estetici degli appassionati di musica, ci siamo ricordati di quanto sia importante rassicurare gli ascoltatori sull'eccellenza della qualità audio, mostrarne la base tecnica e suggerire l'alta risoluzione attraverso l'aspetto e i materiali del prodotto. Anziché puntare su linee sottili, leggere e futuristiche, il design a cui abbiamo mirato per i nostri prodotti più esclusivi vuole ispirare fiducia attraverso la solidità e la robustezza.

Compressione, sintesi e spazio negativo

Analizzando gli elementi che rendono possibile un'esperienza di ascolto superiore ad alta risoluzione, siamo rimasti colpiti dall'aspetto degli oggetti compressi. Immaginiamo di sintetizzare tutti i componenti di un prodotto audio in una massa singola, solida e resistente, comprimendoli fino a fonderne insieme i materiali e a lasciare in vista solo lo stretto necessario. Questo processo rivela lo spazio negativo che si crea quando vengono preservati solo componenti essenziali. Sulla scia di tali riflessioni, abbiamo scelto di concentrarci sulla progettazione dello spazio residuo.

Qual è lo spazio negativo ideale per ogni prodotto audio? Per definirlo ci siamo ispirati a tre linee guida. Le forme scaturite dal processo di compressione devono essere semplici e iconiche al tempo stesso. I prodotti audio devono inoltre apparire robusti e resistenti per ispirare fiducia. Infine, le sofisticate finiture e le texture a grana fina devono richiamare la musica ad alta risoluzione suggerendo precisione e alta densità.

Tracce tangibili di qualità che evocano l'eccellenza del suono

Takuma, Chief Art Director

Oggi la tendenza estetica più in voga è quella minimalista, ma l'audio di fascia alta aspira a ideali differenti. Nel design, i prodotti premium devono svelare almeno in parte le caratteristiche e la progettazione che permettono il supporto di prestazioni audio elevate. La musica ad alta risoluzione preserva dettagli che in genere vanno perduti, producendo un sound ricco, corposo ed estremamente fedele. Lo stesso approccio dovrebbe essere applicato al design. Anziché eliminare un elemento dopo l'altro, occorre perseguire forme ricercate che rimandino alla qualità sottostante, presentata nel modo più elegante possibile.

Alta fedeltà in una struttura compatta

NW-ZX2

Osservando da vicino un Walkman® NW-ZX2, risulta subito evidente che non abbiamo cercato di nascondere il blocco amplificatore all'interno del dispositivo. Mentre il resto del corpo sembra compresso, si noterà infatti una piccola sporgenza sul retro nel punto in cui è stato installato l'amplificatore. Oltre che a conferire al lettore un aspetto distintivo, questa forma mira anche a dare risalto a un componente fondamentale per una qualità audio superiore. I pulsanti sono incassati, ma facilmente individuabili al tatto grazie allo spazio negativo creato in corrispondenza della loro posizione. Altro segno di un design concepito per supportare le prestazioni audio sono i lati ricurvi della cornice in alluminio, che assicurano una maggiore resistenza. La finitura satinata è un richiamo tattile all'alta risoluzione. E il supporto tiene il lettore sufficientemente in alto da consentire l'inserimento di spine più grandi e di migliore qualità, grazie allo spazio accuratamente progettato a tale scopo.

Interfacce integrate nel corpo

PHA-3

A differenza del precedente modello di amplificatore per cuffie nel cui design le protezioni di interfacce e comandi apparivano come un'aggiunta esterna, il PHA-3 incorpora tutti i componenti necessari in un'unica struttura robusta ed efficiente che mostra tracce di questi elementi essenziali. Nel comprimere i componenti, abbiamo integrato le protezioni nel corpo, definendo anche uno spazio per la manopola del volume e le prese per le cuffie. Le viti sono state accuratamente nascoste, rendendo così ancora più compatto l'elegante corpo dell'amplificatore, realizzato in alluminio fresato e sabbiato. Si intuisce al tatto anche la qualità della manopola del volume piacevolmente ruvida.

Risposte inevitabili nella ricerca dell'essenziale

Yashiro, designer

È importante che l'aspetto dei prodotti audio premium rifletta gli standard più elevati in termini di qualità acustica. Per noi, lo spazio che resta dopo aver preservato gli elementi che determinano la qualità del suono e l'esperienza di ascolto rappresenta lo spazio negativo. Ed è proprio seguendo questo approccio che, sulla base della struttura interna, abbiamo progettato l'esterno, garantendo una purezza del suono eccezionale e un'esperienza di ascolto unica.

Due driver per il piacere dell'ascolto

XBA-Z5

Le cuffie intrauricolari XBA-Z5 presentano una doppia unità dalla struttura bilanciata per medi e alti più nitidi, abbinata a un driver dinamico di grandi dimensioni. In questo caso, lo spazio negativo a livello di design assume la forma di una scanalatura tra le due unità, che abbiamo scelto di lasciare inalterata nell'assemblare i vari componenti in un'unica massa compatta. Visivamente, la scanalatura suggerisce che gli auricolari ospitano due unità, entrambe essenziali per l'eccellenza delle prestazioni audio. L'esterno è realizzato in magnesio ultraresistente, con una texture a grana fine che richiama l'alta risoluzione.

Alte prestazioni dentro e fuori

MDR-Z7

I generosi driver da 70 mm delle cuffie MDR-Z7 creano un effetto a onda piana per un sound più naturale. Inoltre, sono inclinati verso l'orecchio in modo da consentire una distribuzione più uniforme del suono su un'ampia gamma di frequenza. La forma di questi driver essenziali ad alte prestazioni è ripresa all'esterno, dettaglio che abbiamo scelto di mantenere quando abbiamo cercato di rendere l'esterno il più compatto possibile senza compromettere le prestazioni. Anche qui la finitura elegante allude all'impeccabile qualità audio. Gli alloggiamenti sono sostenuti da braccetti in alluminio, che assicurano massima resistenza senza alterare le linee sottili.

Indizi visivi segnalano gli elementi chiave

Kurihara, designer

Pur tenendo fede all'obiettivo di sintetizzare, comprimere e preservare sul piano del design, dobbiamo tener conto del fatto che alcune caratteristiche dei prodotti sono più importanti di altre e quelle che andrebbero enfatizzate, in quanto influiscono ad esempio sulla qualità audio, sull'aspetto o sulla facilità d'uso, variano da un prodotto all'altro. Progettando lo spazio negativo delle aree aperte, possiamo evidenziare gli elementi più rilevanti e degni di nota.

Audio premium progettato attorno al woofer

MHC-V7D/SHAKE-X7D

L'estetica Negative Space è alla base anche del design di alcuni nuovi e coinvolgenti sistemi Home Audio non ad alta risoluzione nati per animare le feste, come l'MHC-V7D e lo SHAKE-X7D. In questo caso, ci siamo concentrati sul woofer, che simboleggia un audio potente e massiccio. Variando lo spazio tra il woofer e i medi e i tweeter attorno ad esso, emerso quando abbiamo compresso ogni speaker in una configurazione più solida, abbiamo dato al sistema un impatto maggiore ed enfatizzato alcuni elementi in particolare.

Visto lateralmente, il sistema vanta una silhouette elegante, dalle superfici levigate, su cui un lieve accenno di tensione allude a una pressione sonora potente concentrata all'interno. Anche le superfici parallele sono ridotte al minimo, in modo da migliorare l'acustica. I comandi sulla parte superiore sono piatti, così da veicolare la stessa idea di compattezza nel design ed evitare più facilmente possibili contatti quando si sposta il sistema.

Un design che è sinonimo di affidabilità nel tempo

Morimoto, designer

I professionisti e i fan dell'audio premium desiderano prodotti su cui poter fare affidamento per anni. Un'ottima ragione per sviluppare il design di ogni prodotto in modo che rifletta il lavoro di progettazione alla base delle sue eccezionali prestazioni. Nulla conta di più per noi del vedere i nostri prodotti di fascia alta apprezzati e ricercati dai cultori della musica più esigenti.

Design di Sony Pure Geometry

Un'armoniosa sinfonia di elementi audiovisivi e interni domestici. Scopri l'ispirazione raccontata dai designer.